Attualità Torino - Mercoledì 8 febbraio 2017

Notre Dame de Paris a Torino con Lola Ponce e Giò di Tonno

Notre Dame de Paris
© www.facebook.com/notredamedeparisitalia

Torino - La storia d'amore tra Quasimodo ed Esmeralda, la cattedrale e i suoi misteri, sullo sfondo di una Parigi che fu.

Notre Dame de Paris, lo spettacolo dei record, con le musiche scritte da Riccardo Cocciante, tratto dal celebre romanzo di Victor Hugo (la versione italiana è di Pasquale Panella), torna a Torino, al Pala Alpitour dal 10 al 12 febbraio.

Un ritorno che arriva dopo il grande successo riscosso nel tour del 2016, che ha visto di nuovo in scena cinque membri del cast originale del 2002, tra cui Giò di Tonno nel ruolo di Quasimodo e Lola Ponce in quello di Esmeralda.

Il musical, scritto da Luc Plamondon con musiche originali di Cocciante, è stato rappresentato per la prima volta nel 1998 al Palais des Congrès di Parigi. La versione era quella originale in francese. Solo quattro anni dopo David Zard produceva la versione italiana con i testi tradotti da Panella. Da allora, lungo lo Stivale, sono state circa mille le repliche e oltre 3milioni gli spettatori.

In questi 18 anni, con le sue danze, le sue musiche e i suoi cori, ha conquistato il mondo, calcando i palcoscenici di paesi quali Inghilterra, Svizzera, Russia, Cina, Giappone, Corea, Canada, superando i 15 milioni di spettatori in più di 4500 repliche.

Il tour 2017, dopo Torino, farà tappa anche a Bologna, Milano, Ancona, Bari, Napoli, Lugano, Rimini, Firenze, Padova e Genova e si immagino già dei sold out.

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.

Oggi al cinema a Torino

Nove lune e mezza Di Michela Andreozzi Commedia Italia, 2017 Due donne di oggi, due sorelle, due modi diametralmente opposti di stare al mondo: Livia e Tina entrambe sulla quarantina, tanto unite quanto diverse. Livia è una violoncellista bella e sfrontata, dall’anima rock. Modesta, detta Tina, è... Guarda la scheda del film