Food Torino - Venerdì 29 luglio 2016

Caffé del Progresso a Torino: per un'apericena e tanta musica live

di Adele Berti
Caffè del Progresso
© Caffè del Progresso // Facebook

Torino - Il Caffè del Progresso ha sempre esercitato un certo fascino sulla fauna torinese. Nonostante la sua posizione leggermente decentrata rispetto al centro, questo ristorante, cocktail bar e music club ha da tempo illuminato le notti buie di corso San Maurizio 69 con tanti concerti live ed apericene sostanziose, ma anche e soprattutto costituendo un originale punto di ritrovo per i giovani.

Tra i locali storici di Torino è forse quello con il passato più interessante. Distribuito su ben tre piani, il Caffè del Progresso (011 086 8400) venne progettato dallo stesso architetto della Mole Antonelliana, Alessandro Antonelli, che pose le sue due creazioni a poca distanza l’una dall’altra. L’area sotterranea del locale, inoltre, è stata ricavata da quello che un tempo era il forno di Borgo Vanchiglia, e ne mantiene ancora le caratteristiche principali.

Il risultato è un locale che dispone di un ampio porticato esterno – quasi appartato, isolato, dove trovare ristoro nelle notti estive – una sala centrale in cui bere i cocktail e mangiare due fette d’anguria, un’ala ristorante, ed un basement dove si tengono regolarmente concerti, dj set, ed eventi all’insegna del ballo e della musica. Puramente ironico è, infatti, il cartello che pende nel centro di questa stanza e che recita Vietato ballare. Il suo essere sotterraneo ed esteso, con le pareti rivestite dei mattoni del forno - con tanti spazi dove sedersi, muoversi a ritmo di musica e sorseggiare un drink - ha creato, nel corso degli anni, le condizioni perfette per diventare il trampolino di lancio di numerose band emergenti.

Il Caffè del Progresso è aperto dalla domenica al mercoledì dalle 18.00 alle 2.00, mentre durante il weekend l’orario di chiusura si aggira intorno alle 4.00. I prezzi sono superiori alla media, considerando che i cocktail costano sui 7 Euro in su, i vini e le birre medie 5, ma il divertimento ripaga le spese.

Mangiare al Ristorante del Progresso, al piano di sopra, significa sperimentare cucine e menù diversi ogni giorno della settimana, dalle polpette al messicano. La vera particolarità dell’area ristoro, tuttavia, è la possibilità di consumare i pasti seduti sui balconcini dei celebri piani ammezzati di Antonelli. E poi c’è ovviamente la famosa apericena, tutte le sere dalle 18.30 in avanti, con tanto di musica live o dj set di sottofondo.

Si delinea, così, una serata completa di aperitivo, cena, predrink e balli scatenati per tutto l’anno, d’estate come d’inverno. Un progressivo crescendo di divertimento in compagnia e buona musica a due passi da piazza Vittorio e dalle rive del Po. Durante la stagione estiva le aree principali del locale risentono particolarmente dell’afa, ed il fatto che il piano sotterraneo è privo di finestre o vie d’aria rende il tutto ancora più difficile da sopportare. Il nostro consiglio è di vestirsi leggeri, portarsi un grande ventaglio, ed evitare di stare negli spazi chiusi, che diventano, a lungo andare, opprimenti per i claustrofobici.

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.

Oggi al cinema a Torino

Alla ricerca di Dory Di Andrew Stanton, Angus MacLane Animazione U.S.A., 2016 Dory vive felicemente sulla barriera corallina insieme a Nemo e Marlin: è passato un anno dall’avventura che cambiò le loro vite. Quando si ricorda improvvisamente di avere una famiglia che forse la sta cercando, Dory parte insieme... Guarda la scheda del film