Jordi Savall in concerto Milano, IT

Jordi Savall in concerto - Conservatorio Giuseppe Verdi - Milano

14/09/2017

Martedì 13 febbraio 2018

Ore 20:30

© David Ignaszewski

TERMINATO

Milano - La stagione di concerti 2017/2018 della Società del Quartetto di Milano continua - martedì 13 febbraio presso il Conservatorio Verdi di Milano - con Jordi Savall e il complesso Hespèrion XXI nell'appuntamento dedicato a Tous les matins du monde, in un programma che rievoca le atmosfere del film. Musiche di Philidor l’Aisné, Sainte-Colombe, Lully, Couperin, Marin Marais, Rameau, Forqueray, Leclair

Milano - La colonna sonora del film del 1991 di Alain Corneau è uno dei maggiori successi non solo discografici del secolo scorso, una hit che ha contribuito a fare conoscere al grandissimo pubblico Jordi Savall e la musica antica di Marais e Jean Baptiste Lully e della figura misteriosa del gambista e compositore Sainte Colombe. Hespèrion XXI è il complesso in assetto variabile inventato dallo stesso Savall (viola da gamba e direzione).

Milano - Il concerto sarà preceduto alle 17.30 dalla proiezione del film in Sala Puccini del Conservatorio.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 24/02/2018 alle ore 07:12.

Potrebbe interessarti anche: Jovanotti a Milano: dodici concerti nel tour 2018, fino al 28 febbraio 2018 , Eminem in concerto a Milano, 7 luglio 2018 , Rassegna dei musicisti del Mondo Offeso, fino al 24 febbraio 2018 , I-Days Milano 2018: le date e la nuova location del festival, dal 21 giugno al 24 giugno 2018

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

Oggi al cinema a Milano

La forma dell'acqua The shape of water Di Guillermo del Toro Drammatico U.S.A., 2017 America nel 1963, Guerra Fredda. In un laboratorio governativo ad alta sicurezza, dove lavora, la solitaria Elisa è intrappolata in una vita di silenzio e di isolamento. La sua vita cambia per sempre quando lei e la sua collaboratrice Zelda scoprono... Guarda la scheda del film