Medea per strada, spettacolo a bordo di un furgone Milano, IT

Medea per strada, spettacolo a bordo di un furgone - Teatro Franco Parenti - Milano

14/06/2017

Da giovedì 22 giugno a domenica 25 giugno 2017

Ore 20:00

TERMINATO

Milano - Da giovedì 22 a domenica 25 giugno 2017 il Teatro Franco Parenti presenta Medea per strada, di e con Elena Cotugno (ideazione e regia Gianpiero Borgia), spettacolo itinerante a bordo di un furgone per 7 persone.

Milano - È la storia di una donna, una di quelle che spesso incontriamo per caso: una giovane migrante, scappata dal proprio paese e arrivata in Italia con la speranza di un futuro migliore. Alle spalle chissà quanti sogni e, spesso, l'amore di un uomo, che, invece di proteggerla e ricambiarla, l'ha buttata in strada a prostituirsi.

Milano - L’ambientazione è una delle vie della prostituzione: ogni città ne ha una. Il pubblico la percorre con lei a bordo di un furgone. Medea, madre, straniera, racconta il suo viaggio, la sua vita, la sua sua storia d’amore che inizia in un albergo albanese per finire sulla strada di una qualsiasi città italiana.

Leggi la recensione di Medea per strada. Il biglietto di Medea per strada costa 25 euro, con prenotazione obbligatoria. Per info biglietteria@teatrofrancoparenti.com o 02 59995206.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 23/01/2018 alle ore 20:56.

Approfondisci con: Medea per strada, spettacolo imperdibile sulle vie della prostituzione ,

Potrebbe interessarti anche: I Legnanesi: Signori si nasce... e noi?, fino al 4 marzo 2018 , Due Donne in Fuga, fino al 28 gennaio 2018 , Freud o l'interpretazione dei sogni, fino al 11 marzo 2018 , Venere in pelliccia, dal 25 gennaio al 4 febbraio 2018

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

Oggi al cinema a Milano

Benedetta follia Di Carlo Verdone Commedia Italia, 2018 Lui è Guglielmo, uomo di specchiata virtù e fedina cristiana immacolata, proprietario di un negozio di articoli religiosi e alta moda per vescovi e cardinali. Uno di quelli che “una moglie è per sempre”. Se non fosse che la sua Lidia, devota consorte... Guarda la scheda del film