L'importanza di chiamarsi Ernesto Milano, IT

L'importanza di chiamarsi Ernesto - Elfo Puccini - Milano

05/06/2017

Da venerdì 17 novembre a domenica 10 dicembre 2017

Ore 20:30, 16:00, 15:30

Acquista biglietti

Milano - Di Oscar Wilde; regia, scene e costumi di Ferdinando Bruni e Francesco Frongia. Con Ida MarinelliElena Russo ArmanLuca ToraccaNicola StravalaciGiuseppe LaninoRiccardo Buffonini, Cinzia Spanò, Camilla Violante Scheller; luci Nando Frigerio, suono Giuseppe Marzoli; produzione Teatro dell'Elfo.

Milano - «Ci siamo domandati come mai in Italia, in tutti questi anni, non si sia mai provveduto a rimediare alla mancata correzione del titolo. Il termine Onesto, che in inglese pronunciato assomiglia a Ernest, in italiano può diventare, con buona pace di tutti, Franco che permette di mantenere il doppio senso voluto da Wilde», commentano Bruni e Frongia.

Milano - «La prima operazione che vorremmo compiere affrontando questa brillante commedia è proprio un'operazione di linguaggio. I doppi sensi, i giochi di parole, i paradossi in quest'opera sono parte stessa dei personaggi che potremmo dire sono mossi dalle parole. È un testo di critica feroce, l'autore non risparmia di attaccare l'ipocrisia della società vittoriana, così rispettabile e così superficiale. Spesso diciamo che le parole sono armi, che possono ferire, e in questo spettacolo al centro della scena ci saranno proprio le parole che con il loro potere scuotono la società e diventano rivoluzionarie».

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 17/11/2017 alle ore 22:16.

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

Eventi correlati

Milano Zelig Cabaret
Milano Teatro Nazionale CheBanca!
Milano Teatro Verdi

Oggi al cinema a Milano

Omicidio all'italiana Di Maccio Capatonda Commedia Italia, 2017 Uno strano omicidio sconvolge la vita sempre uguale di Acitrullo, sperduta località dell’entroterra abruzzese. Quale occasione migliore per il sindaco e il suo vice per far uscire dall’anonimato il paesino? Oltre alle forze dell’ordine... Guarda la scheda del film