Cemento e l'eroica vendetta del letame, monologo tragicomico Milano, IT

Cemento e l'eroica vendetta del letame, monologo tragicomico - Il Cielo Sotto Milano - Milano

18/04/2017

Venerdì 21 aprile 2017

Ore 20:45

TERMINATO

Milano - Appuntamento del CielosottoMilanoin programma venerdì 21 aprile con Cemento e l'eroica vendetta del letame, un monologo tragicomico di Massimo Donati e Alessandra Nocilla, con Carlo Ponta, regia di Eva Martucci, organizzazione Valeria Brizzi. Questo monologo teatrale è presentato da Associazione Apis, Legambiente Lombardia e Acli Milanesi.

Milano - Tribunale di Bergamo, sezione penale. Una vicenda personale, quella di Martino Scarpa, detto Tino, un cinquantenne cresciuto nella campagna lombarda, con la passione per la bicicletta, che ha faticato il mondo a rotta di schiena, come direbbe lui, e che per il suo amore per la terra ha compiuto un grave atto di distruzione di ruspe, trivelle, escavatori. Per questo, Tino, si trova a poter dire la sua, e a rispondere delle sue azioni davanti al giudici, all’ultimo atto prima della sua condanna. Qual è la sua vera storia? Cosa l’ha condotto a un’azione grottesca, folle, fuori dal tempo?

Milano - Biglietto: 15 euro comprensivo di spettacolo, tessera Artepassante, piatto con bicchiere di vino o birra.
Info e prenotazione: 340 4763017; 338 9648850.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 22/05/2018 alle ore 06:11.

Potrebbe interessarti anche: Mary Poppins. Il Musical, fino al 31 dicembre 2018 , I Promessi Sposi nella città contemporanea, lettura del romanzo di Alessandro Manzoni, fino al 7 giugno 2018 , Non avere paura... è solo uno spettacolo, fino al 3 giugno 2018 , Calvino incontra Buzzati: Le cosmicomiche / La boutique del mistero, fino al 27 maggio 2018

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

Oggi al cinema a Milano

Loro 2 Di Paolo Sorrentino Biografico Italia, Francia, 2018 L'ascesa imprenditoriale e politica di Silvio Berlusconi. Guarda la scheda del film