I 100 anni della Rivoluzione d’Ottobre: laVerdi in concerto, direttore Oleg Caetani Milano, IT

I 100 anni della Rivoluzione d’Ottobre: laVerdi in concerto, direttore Oleg Caetani - Auditorium di Milano - Milano

22/10/2016

Da venerdì 13 ottobre a domenica 15 ottobre 2017

Ore 20:00, 16:00

© Studio Hanninen

TERMINATO

Milano - Dopo l’acclamato concerto dell’Orchestra Sinfonica di Milano lo scorso giugno a San Pietroburgo, in occasione della chiusura del Forum Economico Internazionale, Oleg Caetani, specialista e studioso del repertorio russo e sovietico, torna alla guida de laVerdi per un doppio appuntamento, venerdì 13 (ore 20.00) e domenica 15 ottobre (ore 16.00), all’Auditorium di Milano. Sul palco di largo Mahler, anche il Coro Sinfonico de laVerdi, diretto da Erina Gambarini, e la Filarmonica Paganelli ’79, diretta da Donatella Azzarelli.

Milano - laVerdi propone, per la prima volta a Milano, la Cantata di Ottobre di Prokof'ev, composta nel 1937 per il ventennale dalla Rivoluzione Russa. Il realismo di quest’opera è tale che i vertici dell’Urss preferirono non farla eseguire quando fu presentata dall’autore, non riuscendo realmente a stabilire se fosse una testimonianza di devozione oppure una velata parodia. L’impetuosa Cantata di Ottobre di Prokof'ev è un lavoro che senza dubbio trascende dall’ideologia politica pur nella sua evidente consacrazione, incontrando lo stesso verismo delle famose colonne sonore Alexander Nevsky e Ivan il Terribile. La differenza in questa singolare composizione è però l’organico immenso: un’orchestra moderna che include varie percussioni, celesta, una banda militare, due cori misti e addirittura una tipica orchestrina di fisarmoniche russe, oltre a effetti come sirene, spari e piedi marcianti. L’orchestra in questa cantata pare esplodere, incendiarsi, sin da subito il cielo si squarcia, le percussioni si fanno cannoni, i cori si fanno grida, gli ottoni esplosioni e tumulti, una scenografia musicale senza paragoni che vi lascerà senza fiato.

Milano - In apertura di programma, l’esecuzione dell’ultima sinfonia di Cajkovskij - la n. 6, universalmente conosciuta come Patetica, suo testamento artistico – che rappresenta l’abbandono dell’epoca degli Zar.

Venerdì 13 ottobre, sempre in Auditorium (Foyer della balconata, ore 18.00, ingresso libero), la tradizionale conferenza di introduzione all’ascolto, in collaborazione con Associazione Italia Russia, dal titolo Prokof'ev alla prova della Rivoluzione, relatori Gianni Cervetti e Fausto Malcovati.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 24/10/2017 alle ore 13:32.

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

Oggi al cinema a Milano

Il Clan Di Pablo Trapero Thriller Argentina, Spagna, 2015 Argentina, inizi anni ottanta: interno di una tipica villetta famigliare nel caratteristico quartiere di San Isidro, dove un oscuro clan vive di rapimenti e omicidi. Arquímedes, il patriarca, guida e pianifica le operazioni. Il figlio maggiore... Guarda la scheda del film