La bottega del caffè: Quelli di Grock portano Goldoni in una Las Vegas decadente

Da mercoledì 26 aprile a domenica 7 maggio 2017 - Ore 20:30, 16:30 - Acquista i biglietti online

Acquista i biglietti

Da Carlo Goldoni, adattamento di Valeria Cavalli. Con Gaetano Callegaro, Pietro De Pascalis, Jacopo Fracasso, Cristina Liparoto, Andrea Robbiano, Roberta Rovelli, Simone Severgnini, Debora Virello. Regia di Valeria Cavalli, Claudio Intropido.

Scritta nel 1750, La bottega del caffè tratta un tema di grandissima attualità: la passione per il gioco d’azzardo, passione che spesso porta alla rovina. E il gioco d’azzardo è una febbre che divora, lascia poco spazio alla vita vera e ai rapporti interpersonali che si sporcano di menzogne e di condotte disoneste.

L’azione, che nella commedia originale si svolge in un campiello veneziano, è trasportata in una specie di Las Vegas decadente in cui si respira un’aria di degrado, un luogo in cui si muove con disinvoltura il pettegolo Don Marzio che si insinua nelle vite degli altri creando scompiglio. In un’atmosfera fumosa e torbida, si snodano le vicende dei protagonisti: dal saggio Ridolfo alla dolce Vittoria, dal furbo Pandolfo alla determinata Placida, dall’ingenua Lisaura al buon Trappola ma soprattutto di Eugenio e Flaminio, persi nella loro ossessione per il gioco e nella vana speranza che la fortuna finalmente guardi dalla loro parte.

In scena, come è tradizione teatrale di Quelli di Grock, un gruppo di versatili e brillanti attori che danno agilità e freschezza alla bella commedia goldoniana diretti dalla ormai collaudata e storica coppia Cavalli-Intropido.