Concerti Milano Giovedì 7 giugno 2018

Il mare a San Siro? L'estate culturale urbana di Milano tra concerti, birrette e cinema all'aperto

© Luca Chiaudano

Milano - Dopo il successo delle prime due stagioni estive e l’intensa programmazione annuale di attività che ha coinvolto più di 70.000 persone, torna Dopo andiamo al mare?, la stagione estiva di mare culturale urbano, centro di produzione culturale attivo nella zona ovest di Milano. Negli spazi all’aperto della cascina del ‘600 in via Gabetti 15 e nella piazza di Cenni di Cambiamento, a pochi passi dallo Stadio di San Siro, la rassegna, patrocinata dal Comune di Milano, propone un calendario quotidiano di appuntamenti tra il cinema all'aperto in cuffia, i concerti di musica live, gli spettacoli creati dalla compagnia olandese Wunderbaum e dal progetto di residenza di Babel Crew, la rassegna teatrale dedicata alla satira.

Nella cascina, aperta tutti i giorni, trovano spazio anche un ristorante con birreria artigianale (mare birre e cucina), un coworking, due sale prova musicali, spazi per formazione e eventi, un cortile comune. La struttura è un bene del Comune di Milano e rappresenta il tassello finale del progetto di intervento di housing sociale Cenni di Cambiamento.

Come tradizione anche nel 2018 mare culturale urbano festeggia l’arrivo dell'estate con una grande festa a ingresso libero (21 giugno): già nel pomeriggio negli spazi all’aperto tra il cortile della cascina e la piazza di Cenni di Cambiamento si celebra il solstizio con attività per bambini e aperitivi diffusi. In serata è in programma la prima nazionale dello spettacolo La storia della mia rigidità della compagnia olandese Wunderbaumseguida dal dj-set di Missin Red, il concerto del gruppo folk romano Orchestraccia e il dj-set di chiusura di Luca De Gennaro.

Per tutta l’estate, la sera, la piazza di Cenni di Cambiamento si trasforma nell’arena estiva di mare: la programmazione prevede 80 titoli tra i migliori del cinema nazionale e internazionale, sempre all’aperto e sempre in cuffia. Qui la programmazione 2018 del cinema all'aperto di mare culturale urbano, a cura di Thomas Bertacche e Sabrina Baracetti, direttori artistici del Visionario e del Far East Film Festival di Udine (dal 22 maggio al 7 settembre).

Anche la musica è sempre protagonista delle attività di mare culturale urbano. Questa estate tornano i concerti jazz a cura di Cernusco Jazz, tutti i mercoledì alle ore 20.00 fino a settembre. La novità è invece Big Up!, una rassegna dedicata alla nuova scena musicale italiana, curata da Luca De Gennaro e Marco Manini. Protagonisti dei concerti di Big Up!, alcuni dei gruppi emergenti che si sono già fatti riconoscere la critica: Les Enfants, ospiti lo scorso anno di X Factor (7 giugno); la giovane astro nascente dell'elettronica Veyl (14 giugno); Erica Mou, vincitrice al Festival di Sanremo 2012, nella sezione Social, del premio della critica Mia Martini (5 luglio); la band piemontese Twee insieme agli Effe Punto e a Filippo Cecconi (28 luglio): la cantautrice Joan Thiele, fresca di pubblicazione del suo omonimo ep di esordio (8 settembre).

Altri tre concerti speciali sul palco della cascina quest’estate sono quelli di Matteo Passante e la Malaorchestra (13 luglio), la cantautrice Flo (26 luglio) e i Lato B, ovvero quattro artisti indipendenti Gianluca De Rubertis (Studio Davoli, Il Genio), Dario Ciffo (Afterhours, Lombroso) e Lino Gitto (The Winstons) e Filippo Graziani (Cantautore), che hanno deciso di rivisitare il repertorio di Battisti-Mogol (13 settembre). Mare culturale urbano è inoltre una delle sedi di Contaminafro 2018, sesta edizione del festival dedicato all’arte africana contemporanea, a cura dell’associazione Mo ‘O Me Ndama, fondata dal coreografo camerunense Lazare Ohandja (dal 28 giugno al primo luglio).

La satira al mare è un'altra novità dell'estate 2018 di mare culturale urbano, che propone una rassegna di appuntamenti tematici dedicati alle satira nelle sue diverse declinazioni: da Walter Leonardi e Flavio Pirini con La Satira Sociale (5 giugno) a Germano Lanzoni con La Satira Milanese (3 luglio), dal Terzo segreto di Satira con La satira Contemporanea (17 luglio) fino all'ultimo appuntamento con Paolo Rossi e La satira dei Maestri (11 settembre).

Il modello operativo di mare prevede un programma di residenze in cui gli artisti e le artiste sono invitati/e a portare la propria ricerca in zona sette per creare progetti dedicati alle comunità: la compagnia olandese Wunderbaum, che ha già prodotto con mare Chi è il vero italiano? Allora facciamo noi! porta in scena la prima italiana di La storia della mia rigidità, uno spettacolo con la forma di lezione che coinvolge il pubblico, chiedendosi se l’attitudine a ballare sia o meno una questione di culturale (21 e 22 giugno). Babel crew, gruppo di performer nato a Palermo nel 2011, ha invece realizzato una residenza artistica rispondendo alla call 2018 con il progetto Urban Stories: la performance finale sarà in autunno, ma già durante l'estate è prevista una presentazione in anteprima (14 luglio).

Ai bambini e alle bambine mare culturale urbano dedica una serie di workshop, incontri, letture, che coinvolgono professionisti dell’infanzia, artisti e esperti: un cantiere in continua evoluzione che attraverso diversi linguaggi, li guida attraverso alcuni temi importanti per il mondo di oggi: la stagione estiva di Area Kids propone un serie di laboratori manuali a cura di Lop Lop.

Infine, a mare birra e cucina tutti i giorni si può pranzare al sole, cenare sotto le stelle o fare un aperitivo in cortile (ma c’è anche spazio al coperto), degustando una selezione di birre artigianali e un menù con ricette della tradizione regionale italiana. L’acqua è pubblica e gratuita. In più continua la tradizione del Festival delle Birrette che porta in cascina i migliori birrifici del territorio insieme a musica dal vivo e degustazioni (dal 29 giugno al primo luglio; dal 20 al 22 luglio; dal 14 al 16 settembre). Per ulteriori info e dettagli, consultare il sito www.maremilano.org.

Approfondisci con: Festa del solstizio d’estate 2018 a mare culturale urbano, 21 giugno 2018 , La storia della mia rigidità, dal 21 giugno al 22 giugno 2018 , La satira al mare: Germano Lanzoni, 3 luglio 2018 , Erica Mou in concerto - Big Up!, 5 luglio 2018 , Matteo Passante e la Malaorchestra in concerto, 13 luglio 2018 ,

Potrebbe interessarti anche: , Cesare Cremonini a San Siro: orari, biglietti, scaletta del concerto e sicurezza , Stabilimento Estivo Base 2018: a Milano un'estate di eventi non stop, il programma , PoliMi Fest 2018 tra concerti e cinema all'aperto: il programma completo , Radio Italia Live Milano 2018: la scaletta e la fotogallery del concerto , Milano Summer Festival 2018: programma, ospiti, orari e biglietti

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

Oggi al cinema a Milano

Jurassic World Il regno distrutto Di J.A. Bayona Azione, Fantascienza, Avventura U.S.A., Spagna, 2018 Sono passati quattro anni da quando il parco tematico di Jurassic World è stato distrutto dai dinosauri scappati dalle gabbie di contenimento; Isla Nublar adesso è un luogo selvaggio abbandonato dagli umani dove i dinosauri sopravvissuti... Guarda la scheda del film