Food Milano Martedì 27 marzo 2018

Ristorante Kanpai, a Milano l'osteria giapponese dove non si mangia sushi

© Santi Caleca - Aroma

Milano - Di sushi restaurant a Milano ce ne sono a non finire: ma siete mai stati in un ristorante giapponese che non propone sushi? Un angolo del Giappone contemporaneo ha da poco fatto la sua comparsa in uno dei quartieri storici di Milano, in Porta Venezia. È Kanpai, il ristorante che propone in modo inedito i riti e le atmosfere degli Izakaya, l’equivalente nipponico delle nostre osterie, dove in maniera informale si beve sakè accompagnato da piatti della cucina popolare giapponese

Il ristorante Kanpai porta a Milano un mix di cibo, sakè e cultura giapponese - ma niente sushi - per mangiare e bere fino a tarda notte. La cucina di Kanpai parte dal voler ricreare lo spirito del Giappone più autentico, attraverso una mano contemporanea e innovativa. Niente sushi, e solo una voce dedicata al sashimi, unica scelta di crudo in un menu che contempla invece tante tecniche di cottura differenti: il pollo fritto marinato allo zenzero (Karaage nanban lime), il Kakuni (lo stracotto di pancia di maiale), il Tataki di manzo, le verdure in salamoia, il Black cod (marinato in crema di miso per cinque giorni) e salse d’accompagnamento home made. Pietanze della tradizione eseguite dalla chef giapponese Jun e carta con molte proposte da condividere.

Altra anima di Kanpai è quella legata al mondo della mixology e del bere bene: dietro il bancone c'è Samuele Lissoni che firma una drink list dal sapore orientale; particolare attenzione al mondo del sakè, al whisky e gin giapponesi.

La sala del bar accoglie con un ampio bancone in cui gli elementi in metallo si fondono al legno di bambù. Al centro si staglia un lampadario realizzato con uno scola bottiglie francese d’epoca, al cui interno sono state inserite magnum di sakè che divengono diffusori di luce filtrata dai vetri e dagli ideogrammi delle etichette. Nella seconda sala si trova invece un grande murales dal giovane street artist Alessandro Di Vicino in arte Gaudio: l’opera, tramite la presenza di monitor su cui scorrono dei video, ricrea l’atmosfera delle luci al neon tipiche delle strade di Tokio. Nella terza sala sono lasciate a galleggiare 50 lanterne giapponesi nei toni del giallo e dell’arancione. Piccolo cameo nei bagni, dove viene riprodotto l’ambiente della Yamanote Line, la famosa linea metropolitana circolare di Tokyo, inclusa la voce originale che annuncia le fermate.

Il ristorante Kanpai si trova a Milano in via Melzo 12 ed è aperto solo alla sera, dalle 19.00 fino a tarda ora (la cucina non chiude prima della mezzanotte), tutti i giorni tranne la domenica.

Potrebbe interessarti anche: , Pasta à Gogo, a Milano la boutique di pasta fresca che fa piatti su misura , Sagre a Milano e in Lombardia: aprile 2018 tra grigliate, birra e asparagi , Mascherpa, il tiramisù che conquista Milano , A Milano il fast food filippino Jollibee: indirizzo, orari e menù , Il sushi burrito di Fusho: a Milano è sbarcato un nuovo street food

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

Oggi al cinema a Milano

Molly's game Di Aaron Sorkin Biografico, Crimine, Drammatico Cina, U.S.A., Canada, 2017 Molly Bloom è una giovane e carismatica speranza olimpica dello sci, costretta ad abbandonare lo sport dopo una grave lesione fisica. Molly, dopo gli studi di legge, ottiene un lavoro estivo che la introduce a una nuova impresa, in cui sono necessarie... Guarda la scheda del film