Il Cinemino, una programmazione tra Milano e il mondo: info, orari e prezzi

2018-02-09 11:28:30

Lunedì 19 febbraio 2018

Ore 14:30

Altre foto

© Carlo Prevosti

Il Cinemino inaugura sabato 10 febbraio 2018 con il docufilm Faithfull di Sandrine Bonnaire, proiettato in loop; tra i primi appuntamenti dei prossimi giorni spiccano l'evento di San Valentino Cinema mon amour, mercoledì 14 febbraio, l'incontro con i registi Andrea De Sica e Fabio Martina, rispettivamente sabato 17 e domenica 18 febbrio, e la giornata dedicata a Sandra Milo, ospite del Cinemino, lunedì 19 febbraio.

Milano - Ci facciamo un cinemino?, espressione tipica milanese per invitare qualcuno a trascorrere una serata insieme al cinema. Ma Il Cinemino, nuovo spazio in via Seneca, negli spazi di un ex showroom nei dintorni di Porta Romana, prende il nome anche dalla limitata metratura che lo ospita e che, eppure non fa mancare nulla allo spettatore.

Il Cinemino accoglie gli spettacori all'insegna della milanesità: all'ingresso si trova in fatti un bar specializzato in prodotti tipici milanesi, con 25 posti a sedere. Su una parete accanto alla sala bar, un omaggio a David Lynch con la sua serie cult Twin Peaks e uno dei suoi primi film Eraserhead, recentemente riproposto; di fronte, fotografie di attori e registi. Giù per le scale rosse, si scende nella sala da 75 posti. Per il pubblico milanese quindi, ormai sempre più in pasto al multisala, di nuovo e finalmente un luogo di incontro raccolto e riservato. Il ricordo torna al cinema d'essai in tema anche con la ricercata programmazione del Cinemino che punta su film italiani, con preferenza per la produzione milanese. E sono stati proprio i cittadini di quartiere ad avere sostenuto anche con una campagna di crowdfunding a rendere possibile l'apertura del cine-circolo.

«Vivo, coinvolgente, stimolante»: così Sara Sagrati, membro della squadra che hanno dato vita al cine-circolo, aveva descritto il progetto del Cinemino raccondandolo in anteprima a mentelocale: uno spazio che ha come obiettivo quello di accompagnare il pubblico a «ritrovare il piacere di stare in sala in compagnia».

Territorialità, ma anche internazionalità in una delle zone di Milano con grande presenza di locali meltin pot, come l'irish pub/ristorante Pogue Mahone's o il ristorante spagnolo Tapa, l'argentino Don Juan, i numerosi giapponesi come l'Izu e il j's Hiro. E così al Cinemino i film stranieri sono proposti in lingua originale con i sottotitoli. La programmazione, poi, è scandita da cicli e momenti dedicati: il CineMini e il CineMammine pensato per bambini e mamme, proiezioni Cinefile Cinofile dove l’accesso è consentito anche ai cani e Il Cinemino d’Argento, dedicato alla terza età. 

Il Cinemino è aperto tutti i giorni dalle 14.00 fino all'ultimo spettacolo, con accesso riservato ai soci tesserati (la tessera costa 5 euro). I biglietti per accedere alle proiezioni dei film hanno un prezzo di 7 euro (ridotto 5 euro), ma sono disponibili anche carnet per più ingressi (4 film per 20 euro, 7 film per 30 euro, 10 film per 40 euro.

Approfondisci con: Maggiori informazioni sull'evento e biglietti per CineMilo Day, incontro con Sandra Milo e proiezione dei suoi film

Potrebbe interessarti anche: Caravaggio: l'anima e il sangue al cinema: dove vederlo a Milano, fino al 21 febbraio 2018 , Il cinema di Lars von Trier, retrospettiva cinematografica, fino al 25 febbraio 2018 , Cineclub Family: il programma di febbraio 2018, fino al 25 febbraio 2018 , Coco, fino al 18 marzo 2018

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

Oggi al cinema a Milano

San Valentino stories Di Antonio Guerriero, Emanuele Palamara, Gennaro Scarpato Commedia Italia, 2018 Guarda la scheda del film