Viaggi Milano - Mercoledì 12 luglio 2017

I cinque luoghi più belli dove rilassarsi in Sardegna

di

Milano - Arriva l’estate, arriva la voglia di rilassarci, senza avere alcun tipo di paranoia o stress: se esistesse un paradiso facilmente raggiungibile, non ci penseremmo un attimo e lo raggiungeremmo, anche a costo di nuotare per miglia. E se vi dicessimo che questo paradiso estivo esiste, ed è persino dietro l’angolo?

Non c’è bisogno di volare alle Canarie o chissà dove per godere di sole, mare e relax, perché l’Italia può vantare la Sardegna: un’isola che, ogni estate, realizza i sogni di migliaia di turisti italiani e stranieri. Ed è anche facile ed economica da raggiungere, considerando che potrete visitarla sfruttando tante occasioni o soluzioni low cost: ad esempio, la Mistral Air offre numerosi voli aerei per la Sardegna con partenza da Bergamo. Dunque, niente scuse: questa estate si vola in Sardegna, alla scoperta delle sue 5 perle più belle.

1. Cala Mariolu

Chi c’è stato ama dipingerla come un quadro tratteggiato da un amante dei paesaggi incantati: è Cala Mariolu, nota anche come Pulci della Neve. Parliamo di una località sarda strepitosa, che offre litorali da sogno arricchiti da pietruzze bianche e rosa, e ovviamente circondati da un mare che sembra uno specchio da favola disneyana. E non è nemmeno difficile da raggiungere, ma solo se sarete disposti a farlo via mare, dato che via terra non è possibile farlo: un vantaggio, considerando che questo scoraggia i turisti e dunque assicura un luogo incantato e immerso nella pace dei sensi.

2. Parco della Maddalena

Il Parco della Maddalena si trova immerso nell’omonimo arcipelago: un’isola nell’isola, un autentico scrigno di tesori naturalistici che l’uomo non ha ancora trovato il coraggio di colonizzare. Se siete degli amanti degli scorci e dei paesaggi incontaminati, allora non potrete proprio fare a meno di visitare il Parco della Maddalena, per vivere una vacanza all’insegna dell’incanto, del verde e ovviamente della bio-diversità.

3. Cala Goloritzé

Situata nel Baunei, proprio come Cala Mariolu, Cala Goloritzé è la perla del Golfo di Orosei: uno spaccato di come potrebbe essere la vostra vita, se il tempo si fermasse, lasciandovi l’occasione di stampare una foto e di godervela dal vivo tutte le volte che lo desiderate. Qui troverete un mare limpido, montagne che sembrano dipinte ed una conformazione geografica che gli è valsa l’etichetta di Aquilotto della Sardegna. Impossibile non farci una capatina.

4. Stintino

Stintino è una località della Sardegna che non ha nulla da invidiare alle precedenti, perché di fatto rappresenta un autentico contenitore di spiagge e di litorali incontaminati. Da Le Saline a La Pelosa, passando dall’evocativa Cala Coscia di Donna, dalla Tonnara e dal promontorio di Capo Falcone, qui non avrete che l’imbarazzo della scelta, per vivere una vacanza in Sardegna nel nome del mare, della natura e del fresco. Soprattutto perché le temperature estive, in questa particolare zona dell’isola, sono particolarmente gradevoli anche in alta stagione.

5. Costa Smeralda

Potevamo chiudere senza citare la Costa Smeralda? Ovviamente no, soprattutto per dedicare un po’ di spazio agli amanti dei road trip, che vorrebbero visitare la Sardegna in auto. Ed ecco che il menu offerto dalla Costa Smeralda vanta ben 80 chilometri di magnifici litorali da gustare fino in fondo, toccando alcune delle mete più amate dai giovani e dai VIP, come ad esempio Porto Rotondo e ovviamente Porto Cervo. E senza tralasciare autentici tesori come l’Ulticeddu e Cala Granu.

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

Oggi al cinema a Milano

La casa di famiglia Di Augusto Fornari Commedia Italia, 2017 Alex, i gemelli Oreste e Giacinto e Fanny sono quattro fratelli cresciuti in ricchezza in una bella villa di famiglia in campagna. Non potrebbero però essere più diversi l’uno dall’altro. Per aiutare Alex, in grave difficoltà... Guarda la scheda del film