Cultura Milano - Martedì 6 giugno 2017

Fujifilm X-Vision Tour 2017, parte da Milano il roadshow di cultura fotografica

© Sara Lando

Contenuto in collaborazione con Fujifilm

Milano - Da giugno a novembre 2017, Fujifilm gira l’Italia con grandi autori e affermati professionisti coinvolgendo il pubblico per una riflessione sulla fotografia, per sviscerarne i numerosi aspetti e i diversi punti di vista.

Fujifilm mette a fuoco la fotografia con X-Vision Tour, il nuovo roadshow di cultura fotografica che debutta a Milano il 24 giugno, per poi proseguire a Bologna il 7 ottobre, a Palermo il 14 ottobre, a Bari il 28 ottobre, e si concluderà a Roma l’11 novembre 2017. Cinque appuntamenti incentrati sul linguaggio visivo in cui si spazia in più ambiti fotografici – reportage, street, naturalistica, moda, paesaggio, sport – non tralasciando approfondimenti sulle ultime tecnologie, tecniche fotografiche e le nuove frontiere video con un focus sui filmati 4K che Fujifilm ha ufficialmente aggiunto all’arsenale della Serie X.

Fujifilm X-Vision Tour 2017 è un evento gratuito, aperto al pubblico, che offre in ogni appuntamento mostre, seminari, workshop, incontri tecnici, touch&try della Serie X, per scattare una fotografia alle tendenze fotografiche oggi in Italia. Un evento che celebra la cultura dell’immagine, pensato per un pubblico vasto ed eterogeneo, con un diverso grado di interesse e di competenza, per un’esperienza unica in cui immergersi e incontrare visioni fotografiche e racconti di Nausica Giulia Bianchi, Monika Bulaj, Gianluca Colla, Francesco Comello, Sara Lando, Alessandro Penso, Simone Sbaraglia, Paolo Siccardi, Roberto Travan, Marco Urso, Lorenzo Zoppolato, o mettersi alla prova, sperimentando tecniche e importanti suggerimenti, appresi dagli X-Photographers Max Angeloni, Alberto Buzzanca, Max De Martino, Simone Raso, Riccardo Spatolisano, Marco Tortato; o ancora prendere confidenza con il sistema medio formato GFX50S e approfondire il workflow di postproduzione per ottenere uno scatto finale professionale, assieme a Stefano Poletti o Paolo Baccolo.

Inoltre, quattro sono i progetti autoriali in mostra. Il contributo tra arte e fotografia Frammenti di Sara Lando; il lavoro di reportage, vincitore del World Press Photo 2017, L'isola della salvezza di Francesco Comello; Ucraina. Donbass, una terra al confine dove la pace non arriva di Paolo Siccardi e Nagorno-Karabakh, la pace può attendere di Roberto Travan.

Non manca il Touch&Try della Serie X, per cui si possono provare le Compact System Camera X-Pro2, X-T2, X-T20, X-E2S, X-A3, X-A10, la linea di obiettivi XF e la compatta evoluta X100F, mentre lo staff Fujifilm è disponibile per far conoscere le peculiarità del sistema X dando consigli sulle migliori modalità di utilizzo.

Nelle tappe di Milano e Roma del tour è anche in programma un incontro dal titolo Visioni Street Italiane, per riflettere sulle molteplici possibilità di un approccio autoriale sulla street photography, con Angelo Cucchetto, Ceo di Isp e i relatori Lorenzo Fasola, Giorgio Galimberti e Giuseppe Pons, autori milanesi Isp.

Per maggiori informazioni visitare il sito blog.fujifilm.it/xvisiontour2017.

Potrebbe interessarti anche: , Maua, a Milano il primo museo di murales in realtà aumentata , Milano Città Creativa Unesco per la Letteratura, è ufficiale , Tex, il Vendicatore: anteprima a Milano con Boselli e Andreucci , Mudec, ingresso gratuito alla collezione permanente fino al 31 dicembre 2017 , Palazzo Litta: a Milano nasce un nuovo polo della cultura

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

Oggi al cinema a Milano

Poveri ma ricchissimi Di Fausto Brizzi Commedia Italia, 2017 Ai Tucci l’ostentazione del lusso non basta più, hanno capito che la vera svolta è il potere. E così decidono di indire un referendum che permetta al loro paesino di uscire dall’Italia, dichiararsi Principato indipendente... Guarda la scheda del film