Movimenti, le città di Sanja Milenkovic in mostra alla galleria Winarts

2017-05-17 13:46:36

Da giovedì 11 maggio a venerdì 30 giugno 2017 - Acquista i biglietti online

di Lucia Navone

Milano - Prospettive di città viste dall’alto o, dal basso, dove lo sguardo si perde in un infinito, sia esso una piazza, una strada o un pontile. Elementi comuni, le figure umane, spesso puntini colorati, che riescono a dare movimento e a collegare la natura con l’architettura.

Perché le città di Sanja Milenkovic, la giovane artista di 34 anni, vincitrice, del premio Artist in Residence  e Artist in Gallery al Premio Laguna 2017, hanno sempre un carattere e una grande personalità. Tre gli elementi che si ritrovano nelle tele di Sanja: la natura, l’architettura e le figure umane. Le forti prospettive trascinano lo sguardo subito dentro l’opera e lo stile quasi realistico ci illude di essere a Milano, a Los Angeles, a Roma, come in mezzo alla natura. L’artista riesce a giocare con due stili opposti: espressionismo astratto e realismo impressionista, utilizzato per la figurazione.

La mostra Movimenti, dall'11 maggio al 30 giugno 2017 presso la galleria Winarts (via Carlo Ravizza 18), è la selezione dei recenti lavori di Sanja Milenkovic, dove l’artista scopre le infinite possibilità di rappresentare la città. Si focalizza su dettagli quotidiani ma complessi, partendo dal figurativo per arrivare a superfici parzialmente astratte.

Movimenti equivale a spostamenti. L’artista si sposta da un posto all’altro cercando di trascinare sulle tele le atmosfere di ogni città, s’ispira ai vari periodi della storia dell’arte dalla pittura ottocentesca al futurismo per arrivare alla pittura contemporanea che ritroviamo nelle scolature e negli spazi vuoti. Una ricerca sulla memoria e sulla forma istantanea che, come spiega Sanja Milenkovich, «può cambiare e creare qualcosa di nuovo, come spesso succede nella natura». Natura che per Sanja Milenkovic si esprime attraverso i colori, in particolare il verde dell’erba che è così verde da poterne sentire l’odore. «Nelle mie opere convivono i concetti di pieno e di vuoto. È quest’ultimo che ci lascia la libertà d’immaginare la città che vogliamo, palazzi ed epoche che desideriamo», conclude Milenkovic.

Sanja Milencovich, nata a Nis in Serbia nel 1983, si è laureata in pittura all’Accademia di Brera con il massimo dei voti e oggi vive e lavora tra Milano e Parigi, dove è particolarmente apprezzata. La mostra Movimenti è visitabile alla Galleria Winarts fino al 30 giugno 2017 dal lunedì al venerdì, dalle 10 alle 13; nel pomeriggio su appuntamento (per info 02 39543218).

Approfondisci con:

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

Oggi al cinema a Milano

Mustang Di Deniz Gamze Ergüven Drammatico Francia, 2015 Siamo all'inizio dell'estate. In un remoto villaggio turco Lale e le sue quattro sorelle scatenano uno scandalo dalle conseguenze inattese per essersi messe a giocare con dei ragazzini tornando da scuola. La casa in cui vivono con la famiglia si trasforma... Guarda la scheda del film