Food Milano - Martedì 18 aprile 2017

Ramen a Milano. 10 ristoranti dove mangiare quello autentico

di Simone Zeni
Ramen con polpa e chele di granchio giapponese
© facebook.com/zazaramen

Milano - La cucina giapponese a Milano non ha rivali. Locali attenti alla tradizione, nippo-brasiliani o all you can eat, subito si pensa a sushi e sashimi e a poche pietanze calde. Ma la moda ormai ben radicata nel capoluogo lombardo è quella del ramen, ovvero specie di tagliatelle, in genere di frumento, servite in brodo e accompagnate da carne, pesce, verdure, soia o miso.

mentelocale.it ha così ben pensato di andare alla ricerca dei ramen più amati in città e di segnalare così i 10 indirizzi tutti da provare.

Zazà Ramen - Forse l'indirizzo più noto in città, Zazà Ramen è caratterizzato da un arredamento minimale e dal grande tavolo in cui mangiare anche accanto a sconosciuti. Molte le tipologie di ramen, con maiale, pollo, polpette, verdure cinesi, cui si affiancano onigiri, alghe ed altre golosità nipponiche.

Casa Ramen - Piccolo ed intimo locale in zona Isola, ideale per un pranzo o una cena veloci. L'arredamento è molto curato e la clientela alla moda. Il nome parla chiaro: qui la specialità sono i ramen, fatti a mano e proposti anche in versioni veggie. In via Ugo Bassi 26 c'è anche Casa Ramen Super, il locale gemello.

Ramen Misoya - Misoya è una grande catena giapponese diffusa in tutto il mondo che a Milano, e a poca distanza da Zazà Ramen, ha aperto il suo ristorante. In cucina lo chef giapponese Kenji Kouno, che prepara quattro tipi di ramen tradizionali e due versioni di ramen vegetariani.

Nozomi - Accanto a viale Piave questo ristorante con pochi coperti propone autentici piatti nipponici, su tutti il ramen. Tutte le versioni dei tagliolini orientali hanno una base di brodo differente tra loro e sono personalizzabili con alghe nori, bamboo fermentato e cotto, pancetta di maiale arrosto.

Osaka - Ristorante giapponese di profilo (e prezzo) medio alto in Garibaldi che propone anche sushi. Eppure i palati più raffinati non parlano che del suo ramen, apprezzato anche da un gran numero di clienti orientali sia per la qualità della pasta che per gli ingredienti a cui viene accostato.

Fukurou - Lo chef arriva dall'Osaka e anche il menù a qualcosa in comune con l'altro ristorante: si tratta di un viaggio nel Giappone gastronomico a 360 gradi, dal sushi ai gyoza, dal sashimi ai ramen, davvero famigerati e richiesti dai clienti abituali. Si può cenare al bancone ed osservare il sushi man all'opera.

Al Mercato - Noodle bar - Dopo il successo del loro hamburger, gli chef Beniamino Nespor e Eugenio Roncoroni di Al Mercato, si sono dati con successo anche ai noodle. Questo ristorantino su due piani in viale Bligny è molto gettonato e apprezzato dalla clientela anche per i suoi cocktail.

Bottega del Ramen - Aperto da poco in via Vigevano, questo piccolo locale rappresenta l'esordio in Italia (e in Europa) del gruppo Toridoll, leader della ristorazione fusion in America e in Asia. Arredamento essenziale e curato, e menù con molteplici varianti di carne, pesce e verdure dei gustosi spaghetti asiatici.

Ramen House - Ristorante giapponese con incursioni fusion che propone un menù su cui spiccano due pietanze in particolare, i ramen casalinghi e le tante varianti dei dim sum. Meta ideale per un gruppo di amici, è la dimostrazione di quanto la cucina giapponese sia votata al comfort food.

Ryukishin - Nato dopo il successo di Expo 2015,  questo ristorante propone una serie di golosi antipasti, dai gyoza al pollo fritto, per lasciare spazio poi al vero protagonista: il ramen, proposto in diverse versioni, persino quelli freddi per la primavera e l'estete, così da rendere appetibile il brodo anche nei giorni di solleone.

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

Oggi al cinema a Milano

Snowden Di Oliver Stone Thriller U.S.A., 2015 Nel 2013 Edward Snowden lascia con discrezione il suo impiego alla National Security Agency e vola ad Hong Kong per incontrare i giornalisti Glenn Greenwald e Ewen MacAskill, e la regista Laura Poitras, allo scopo di rivelare i giganteschi programmi di... Guarda la scheda del film