Attualità Milano - Lunedì 20 febbraio 2017

Palme incendiate a Milano: il video dei vandali in piazza Duomo

È successo tra sabato 18 e domenica 19 febbraio, pochi minuti dopo la mezzanotte. Un gruppo di persone ha dato fuoco alle palme di piazza Duomo, nel cuore di Milano. Tre gli alberi danneggiati dai vandali.

Le palme, installate appena pochi giorni prima, avevano destato scalpore e perplessità in città e non solo. Si tratta del primo atto della realizzazione di un giardino tropicale sponsorizzato da Starbucks, la catena americana di caffetterie che si appresta a sbarcare in Italia.

«Gli imbecilli perdono sempre, e l'effetto sarà che i milanesi ci si affezioneranno ancora di più alle piante», ha commentato Pierfrancesco Maran, assessore all'Urbanistica, Verde e Agricoltura: «nel frattempo il via vai continuo di turisti, curiosi che fotografano le palme non si interrompe».

Intanto, nel pomeriggio di domenica 19 febbraio, grazie all'analisi delle immagini delle telecamere in piazza Duomo, la polizia locale avrebbe già individuato le persone che ha dato fuoco alle palme. Le indagini, sotto la direzione del comandante Antonio Barbato, continuano per trovare i nomi di chi ha compito l'atto vandalico.

Il Comune di Milano ha inoltre comunicato che una testimone si è fatta avanti raccontando di aver visto sabato notte un giovane italiano ben vestito, con indosso un montgomery, che stava dando fuoco alle palme. Lo avrebbe rincorso e gli avrebbe chiesto conto di quanto stava facendo. «La ringraziamo per il senso civico che ha dimostrato intervenendo prontamente e raccontando tutto alla polizia locale», afferma l'assessora alla Sicurezza Carmela Rozza.

Video