Attualità Milano - Sabato 18 febbraio 2017

Porta Genova, festa d'inaugurazione della passerella. Il programma

di C.S.
Passerella Porta Genova
© Comune di Milano / Flickr.com
Altre foto

Milano - È realtà la nuova passerella di Porta Genova, che attraversa lo scalo ferroviario collegando Porta Genova e il quartiere Savona-Tortona. La passerella, temporanea, apre in attesa della riapertura del ponte degli artisti, inagibile dall'estate 2016. Il passaggio ciclopedonale è intitolato a Biki, stilista milanese dagli anni '40 agli anni '60. Cittadini e residenti possono così spostarsi fra i due quartieri in breve tempo e in massima sicurezza, senza barriere architettoniche, a piedi e in bicicletta.

Sabato 18 febbraio, a partire dalle 11, all’interno del nuovo percorso che convoglia il transito da via Tortona a via Ventimiglia, in corrispondenza dei due incroci con via Voghera, da un lato, e via privata Bobbio, dall’altro, è in programma l'inaugurazione ufficiale con la grande festa di quartiere organizzata da Comune e Associazione Tortona-Savona.

La festa di apertura a quartiere e città del passaggio, a cui partecipano anche il Mudec-Museo delle Culture e Base Milano, prevede la partecipazione delle autorità e di Pier Paolo Pitacco, direttore artistico di Rolling Stone Italia che a Milano vive e lavora nel quartiere Tortona-Savona, e che per l'occasione ha realizzato il nuovo logo dell’Associazione di Zona. Si parte con un brindisi e degli assaggi, offerti ai partecipanti proprio all’interno del nuovo percorso. L'evento è organizzato dal Comune di Milano, Ferrovie dello Stato Italiane, dall'associazione di Zona Tortona Savona, con Confcommercio. La festa continua con animazioni.

Con il Mudec-Museo delle Cultura è organizzata una Passeggiata alla scoperta del quartiere Tortona: il punto di ritrovo è davanti al passaggio a raso alle 15.30. Chi partecipa al tour, può visitare gratuitamente la collezione permanente del museo e accedere alle mostre temporanee con un biglietto ridotto.

In programma anche diversi eventi in Base Milano, con una giornata di giardinaggio artistico, passeggiate, laboratori per bambini e musica. Nella struttura di via Bergognone 34, c'è il mercato dei fiori di FiordiTortona, una video installazione che racconta la storia dell’ex Ansaldo e di Base, workshop creativi e, al bar, un cocktail speciale ispirato al quartiere.

Nel corso del weekend, rimane aperta la Bocciofila Montevideo e molti negozi, tra cui boutique, librerie, caffè e negozi di parrucchieri-estetica, praticano sconti. Sono anche offerti piccoli omaggi e rinfreschi a chi pubblica sulle proprie pagine social con l'hashtag #tortonasavona e mostra nei punti vendita del quartiere che aderiscono all’iniziativa, un selfie in corrispondenza delle cornici che sono collocate all’interno della passerella.

Il nuovo attraversamento ciclopedonale dei binari è stato realizzato su richiesta del Comune di Milano in base agli accordi in corso per l'uso temporaneo degli ex scali ferroviari milanesi. Per rispettare e valorizzare le caratteristiche storico-architettoniche del luogo, in particolare del muro storico sul lato di via Tortona, sono stati aperti due varchi nella muratura a circa 80 metri dalla stazione di Porta Genova e del ponte di ferro. Le vie di accesso al passaggio, su entrambi i lati, via Ventimiglia e via Tortona, sono state riqualificate dal Comune al fine di renderle accessibili anche a persone con disabilità e l'illuminazione è stata raddoppiata.

Intitolato alla stilista milanese Elvira Leonardi Bouyeure, ora si chiama Passaggio Biki dal soprannome - che vuol dire birichina - dato alla creatrice da Giacomo Puccini. Nata nel 1906, lavora tra gli anni Quaranta e Sessanta e fonda il suo atelier, antesignana del made in Italy, nella città oggi capitale della moda. Fra le tante donne vestite da lei anche Maria Callas. Amava la ricchezza della decorazione e la moda cinquecentesca, ma negli ultimi anni di attività, verso il 1970, lancia una moda più sobria e inventa gli abiti da sera in tweed.

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

Oggi al cinema a Milano

Il diritto di contare Di Theodore Melfi Drammatico U.S.A., 2016 L’incredibile storia mai raccontata di Katherine Johnson, Dorothy Vaughn e Mary Jackson, tre brillanti donne afroamericane che – alla NASA – lavorarono ad una delle più grandi operazioni della storia: la spedizione in orbita dell’astronauta... Guarda la scheda del film