Cultura Milano - Martedì 14 febbraio 2017

Cartoomics 2017, c'è Dario Argento. Info, orari, biglietti

Dario Argento
Altre foto

Milano - Da venerdì 3 a domenica 5 marzo 2017 a Fiera Milano Rho (padiglioni 16 e 20) si svolge la ventiquattresima edizione di Cartoomics.

La kermesse, visitata lo scorso anno da oltre 75 mila persone, spazia dal fumetto (con editori che presentano le novità della prossima stagione e ospiti speciali) al cinema (con golose anteprime e la presenza di Dario Argento), dalla fantascienza (con un omaggio ai 40 anni di Star Wars e ospiti Robert Picardo, interprete della serie Star Trek Voyager e Doctor Who, e Stephen Calcutt, controfigura di Chewbacca e Darth Vader in Star Wars episodio IV) ai cosplay (con gli attesissimi contest), dall’area Fantasy animata da orchi e elfi alla nuova area Games dedicata ai videogiochi. E poi presentazioni di libri, nuove serie tv, fanfilm, fumetti autoprodotti e un’area speciale dedicata al collezionismo di qualità.

Cartoomics 2017, sotto la direzione artistica di Filippo Mazzarella, è aperto dal 3 al 5 marzo in orario 9.30-19.30. I biglietti di ingresso hanno i seguenti prezzi: giornaliero 13 euro, abbonamento 2 giorni 18 euro, abbonamento 3 giorni 24 euro (gratuito per bambini da 0 a 10 anni non compiuti).

Di seguito una mappa tematica degli eventi da non perdere a Cartoomics 2017.

Fumetti e dintorni

Più di 20 editori di fumetti portano a Cartoomics il loro catalogo proponendo, nelle Agorà e presso i loro stand, esposizioni e incontri. Tra questi Panini Comics-Disney, Sergio Bonelli Editore, Astorina, Bao Publishing, Coconino Press, Fandango, BeccoGiallo, Edizioni Star Comics, Saldapress, Edizioni BD, Edizioni Dentiblù, Magic Press Edizioni, Shockdom, Cronaca di Topolinia e altri.

Ospite speciale dell’area comics è Giorgio Cavazzano, a cui viene consegnato il Cartoomics Artists Award 2017, proseguendo il percorso iniziato lo scorso anno con la premiazione di Milo Manara. Un omaggio dovuto a un vero e proprio maestro che per l'occasione, con la redazione di Topolino e in collaborazione con Wow Spazio Fumetto, presenta la storia speciale Topo Maltese - Una ballata del topo salato in uscita a marzo sul numero 3197 del settimanale (la premiazione è in programma sabato 4 marzo alle ore 16.30 presso lo spazio Agorà 3).
A questa storia, ispirata alla poetica arte di Hugo Pratt e del suo Corto Maltese, è anche dedicato un percorso con pannelli che ne illustra la genesi e lo sviluppo: dalla sceneggiatura alle matite, con numerosi rimandi e confronti tra l’arte di Cavazzano e quella di Pratt.

Oltre a Giorgio Cavazzano, tra i disegnatori ospiti negli spazi editoria e presso le Agorà spiccano le superstar iberiche Marvel Pepe Larraz (Avengers, Spider-Man, X-Men) e David Lopez (All-New Wolverine), Leo Ortolani (Rat-Man), Claudio Sciarrone, Emmanuele Baccinelli, Stefano Turconi, Teresa Radice, Stefano Zanchi, Roberto Gagnor, Casty, Lorenzo Pastrovicchio, Bruno Enna (Topolino), Davide Toffolo (Tre Allegri Ragazzi Morti), Davide Berardi Daw (A come ignoranza), Riccardo Nunziati e Luigi Merati (Diabolik).

Nello spazio espositivo allestito presso il suo stand, Astorina, casa editrice di Diabolik, propone la mostra Diabolik al Muro, una carrellata di poster, omaggi d’artista, stampe e litografie prodotte nel corso dei cinquantacinque anni di vita del criminale più amato e letto del fumetto italiano. Si possono ammirare pezzi unici come quello di Mimmo Rotella, realizzato con la celebre tecnica dei manifesti strappati, fino a opere realizzate nel corso degli anni da artisti come Milo Manara e Ferenc Pinter e tutti i più grandi disegnatori di Diabolik. Viene inoltre presentata ufficialmente la seconda stagione di Dk, pubblicata proprio a partire dai primi di marzo.
Sergio Bonelli Editore ospita numerosi autori tra incontri e sessioni autografi. Si inaugurano ufficialmente i festeggiamenti per i 70 anni di Tex presentando Tex Classic, una nuova edizione della serie di Tex, dal n. 1, tutta a colori, nel formato classico Bonelli, con albi da 64 pagine.

Cinema: Dario Argento e non solo

Con l’edizione 2017 Cartoomics presenta il nuovo premio Cartoomics Directors Award, dedicato ai registi di cinema che abbiano contribuito con il loro lavoro a ispirare sceneggiatori e disegnatori. Nell’anno in cui si celebrano i 40 anni di Suspiria, primo tassello della Trilogia delle Madri e da sempre cult movie per eccellenza dell’opera argentiana dopo Profondo Rosso, la prima edizione del premio va a Dario Argento (la consegna del premio è in programma sabato 4 marzo alle 17.30 nell’Agorà 3 Media, nell’ambito di un incontro moderato dal direttore artistico Filippo Mazzarella e da Claudio Bartolini).

Torna per il terzo anno a Cartoomics la Movie Time Machine, la macchina del tempo in grado di proiettare gli spettatori in un viaggio nel cinema che verrà: ad accogliere gli spettatori con le anticipazioni dei trailer ad effetto e contenuti esclusivi è il grande palco con videowall. Presenti l’associazione Ghostbusters Italia, con gli acchiappafantasmi a disposizione del pubblico per un’immersione in un set ectoplasmico, e i figuranti di Gotham Shadow con le loro accurate riproduzioni dei costumi di scena.

La sezione Fan Film, curata da Andrea Milan, premia un fan film (opera realizzata da filmmaker indipendenti ispirandosi ai loro miti del fumetto, del cinema e dell’animazione) per ogni categoria in concorso. Nella selezione 2017 spiccano Han Solo – A Smuggler’s Trade di Keith Allen (Miglior Sci-Fi), Dragon Ball Z: Fall of Man di Yohan Fauré (Miglior Anime) e Severus Snape and the Marauders di Justin Zagri (Miglior Fantasy), oltre al fuori concorso Fan-o- Rama, corto d’animazione dedicato a Futurama di Matt Groening. La sezione ospita anche la presentazione in anteprima per l’Italia del pilot della serie The Reaping di Roberto D’Antona e della serie televisiva The Game - No One Is Sinless di Andrea Navicella.

Tra gli ospiti più attesi, anche il maestro dell’animazione Bruno Bozzetto, che incontra il pubblico con il regista Marco Bonfanti in occasione del documentario Bozzetto non troppo, presentato all’ultimo Festival di Venezia.
L’attore Nicola Nocella, ambasciatore della passione di Cartoomics, modera una serie di incontri con personalità del mondo dello spettacolo e del cinema sottoposte a interrogatori sulle loro predilezioni nell’ambito del fumetto: tra le presenze già confermate il cantante Lorenzo Cilembrini in arte Il Cile e Andrea Pisani del duo comico I Panpers.

Il musicista Gaetano Liguori (Ambrogino d’Oro 2013) presenta il libro Non sparate sul pianista - Viaggio nel cinema western con l’illustratore Giulio Peranzoni; Christian Iansante e Marco Mete, doppiatori rispettivamente del decimo e dodicesimo Doctor Who, presentano la loro performance No Time for Voices, nell’ambito di una conferenza sui segreti e le tecniche del doppiaggio. Sempre nell’ambito del doppiaggio, presente anche Emanuela Pacotto, voce della celeberrima Bulma di Dragon Ball. Da non perdere l’incontro organizzato da Bloodbuster con il regista decano Enzo G. Castellari, nume tutelare di Quentin Tarantino che ha tratto ispirazione per Bastardi senza gloria dal suo Quel maledetto treno blindato.

Fantascienza: i 40 anni di Star Wars

Grazie alla collaborazione con Ultimo Avamposto e lo Star Trek Italian Club, ospiti speciali di Cartoomics l’attore Robert Picardo (interprete del ruolo del Dottore in Star Trek: Voyager) e Stephen Calcutt (attore e stuntman che fece da controfigura per i ruoli di Darth Vader e Chewbacca nei film della trilogia classica di Star Wars, oltre a comparire in serie importanti come Doctor Who o film di cult come The Rocky Horror Picture Show e Flash Gordon, nonché in due episodi della saga di Harry Potter).

Per festeggiare i 40 anni di Star Wars, per la prima volta sono presenti a Cartoomics tutte le associazioni di costuming riconosciute da LucasFilm: 501st Legion Italica Garrison (gli imperiali), Rebel Legion Italian Base (i ribelli), Italy Stronghold - Mandalorian Mercs Costume Club (i mandaloriani capeggiati da Boba Fett), Galactic Academy (dedicata ai minori di 18 anni) e Saber Guild (l’associazione che raggruppa e forma i combattenti di spada laser). A loro si affiancano i combattenti di Jedi Generation con numerosi corsi di spada laser e duelli dimostrativi nelle due grandi arene.

Nell’area espositiva animata da decine di figuranti con accuratissime riproduzioni degli abiti e delle armature usate sui set, si può ammirare una riproduzione del landspeeder di Luke Skywalker, una statua a grandezza naturale del grande Jabba The Hutt, provare giochi a tema, esercitare la mira sparando agli Stormtroopers e visitare il Leia Memorial, piccola esposizione dedicata a Carrie Fisher, recentemente scomparsa. In più, una esposizione di set Lego che riproducono gli ambienti più celebri dei sette film.

Spazio anche agli appassionati di Doctor Who, con gli eventi organizzati dall’associazione Dedalus che porta a Cartoomics i doppiatori ufficiali della serie, e ai trekker, gli appassionati di Star Trek, che possono trovare pane per i loro denti nelle tematizzazioni delle due associazioni di riferimento: Stic, Star Fleet 36 e Iks.

Villaggio Medieval-Fantasy

Animato dall’associazione La Fortezza e da altre realtà operanti nel mondo fantasy, il Villaggio Medieval-Fantasy propone un tuffo in un mondo fatato animato da elfi, nani, cavalieri, draghi e orchi. Fairy Circle e Kalenda Maya coinvolgono il pubblico in un turbinio di danze e balli, i makeup artist dell’area Fantasy Makeup trasformano i visitatori nella creatura che più amata e nell’area Art Fantasy si può assistere al lavoro in diretta di illustratori e disegnatori che danno vita al fantastico mondo dell’immaginario. Ospiti: Fabio Porfidia e Paolo Barbieri. Il Dungeon sfida i valorosi condottieri che sono pronti a cimentarsi in una nuova avventura, mentre la nuova Fantasy Escape Room mette alla prova il coraggio e l’astuzia dei più tenaci.

La Piazza Magica è il fulcro vitale del villaggio, e ospita spettacoli, tornei, giochi, scherma ed interviste. Non mancano un’area Bimbi dedicata ai più piccini, l’area Music Fantasy dove arpe, cornamuse e percussioni la fanno da padrone ed uno spazio dedicato alle Botteghe Artigiane del Mondo Fantasy.

Action: a caccia di zombie

L'area Action ha tra i suoi protagonisti i costumers della Umbrella Italian Division con i loro costumi e ricostruzioni d’ambiente ispirate al videogioco e alla saga Resident Evil. Oltre a un nutrito calendario di eventi live, gli animatori coinvolgono anche truccatori professionisti a disposizione del pubblico per trasformare i coraggiosi volontari in autentici zombie.

Nell’area Action sono anche presenti per il terzo anno consecutivo i giovani talenti della ICW-Italian Championship Wrestling, per tre giorni di wrestling in cui un selezionato roster di lottatori, uomini e donne, si sfida in scontri mozzafiato per il pubblico di Cartoomics.

Giochi da tavolo e di ruolo

Presenti oltre 100 tavoli dimostrativi messi a disposizione gratuitamente dalle aziende per tutta la durata della manifestazione, esclusive e ospiti per scoprire tutte le novità del mondo ludico. Particolarmente interattiva l'area dedicata ai più famosi mattoncini del mondo, i Lego®, grazie ai rarissi set presentati nella mostra di ItLug e al nuovo spazio gioco Pick-a- Brick per bambini e adulti curato dai Brickoni.
Da provare anche la Escape Room: Enigma Room - società che a Milano gestisce Maniac Basement, la più grande escape room d’Europa - offre presso il suo stand allestito nell’area Games del salone milanese l’opportunità di provare l’esperienza dell’escape game, durante la quale i visitatori che desiderano mettere alla prova le proprie abilità devono riuscire a risolvere tutti gli enigmi in un tempo stabilito, con l’obiettivo di trovare la chiave per poter uscire dalla stanza nella quale sono rinchiusi.

Videogames

VideoGameShow, la grande area dedicata ai videogames, mette a disposizone del pubblico oltre 100 postazioni su pc e console è possibile provare alcuni tra i più famosi titoli del momento. Vengono organizzati inoltre numerosi tornei con premi per tutti i vincitori. Spazio dedicato all’immancabile retrogaming, dove si possono provare i giochi che hanno fatto la storia dei videogames e dove sono organizzati una serie di tornei su titoli retro. Non manca la presenza di alcuni Youtuber e i fan hanno l’occasione di seguirli in dibattiti live sul tema ed incontrarli dal vivo.

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

Oggi al cinema a Milano

La bella e la bestia Di Bill Condon Fantasy, Romantico, Musicale Usa, 2017 Il fantastico viaggio di Belle, giovane donna brillante, bellissima e dallo spirito indipendente che viene fatta prigioniera dalla Bestia e costretta a vivere nel suo castello. Nonostante le proprie paure, Belle farà amicizia con la servitù incantata... Guarda la scheda del film