Teatro Milano - Sabato 14 gennaio 2017

Green Day a Milano, dopo il concerto arriva il musical: biglietti e date

American Idiot: il cast italiano
© Giovanna Marino
Altre foto

Milano - Dopo il concerto dei Green Day a Milano del 14 gennaio 2017, per i fan della band statunitese è in arrivo un altro evento da non perdere: a pochi metri dal Forum di Assago, location dell'ultima tappa italiana del Radio Revolution Tour, il Teatro della Luna ospita, per la prima volta in italia, il musical Green Day’s American Idiot, scritto da Billie Joe Armstrong con le musiche dei Green Day.

Dopo Broadway e Londra, l'appuntamento è dunque a Milano dal 26 gennaio al 12 febbraio: lo spettacolo, con la regia di Marco Iacomelli e le coreografie di Michael Cothren Peña, è recitato in italiano, con band dal vivo e canzoni nella versione originale. Vincitore nel 2010 di due Tony Awards® e del Grammy Award come miglior Musical Show Album, Green Day’s American Idiot racconta la crescita di tre giovani amici, Johnny, Will e Tunny, alla ricerca di un senso della loro vita in una società fortemente influenzata dai media, apatica e senza prospettive.

Tratto dall'omonimo disco di platino del 2004 che, ad oggi, ha venduto oltre 15 milioni di copie nel mondo, Green Day’s American Idiot è ispirato alla epica rock opera Tommy degli Who e per Billie Joe Armstrong rappresenta non solo un modo per raccontare la sua vita e quella dei suoi due amici/colleghi Mike Dirnt e Tré Cool, ma anche un nuovo mezzo espressivo per proporre una lettura critica della società.
Il musical è un ritratto del disagio giovanile post-adolescenziale, un racconto di formazione ambientato in un recente passato nella periferia suburbana di una grande città. Le tematiche affrontate hanno radici nella biografia dei componenti dei Green Day, nella contestazione della società americana dopo l’11 settembre, del governo Bush ieri, quando è stato pubblicato l’album, e della presidenza Trump oggi.

Il cast del musical italiano è formato da giovani performer di talento, alcuni al loro
debutto nel teatro professionale. Ivan Iannacci è Johnny, il Jesus of Suburbia, specchio del leader dei Green Day, amico di Tunny, intepretato da Renato Crudo, e Will, interpretato da Luca Gaudiano. Mentre i tre ragazzi prendono decisioni coraggiose e si muovono in un mondo senza valori né certezze, sospinti dal ritmo elettrizzante dei Green Day, le loro strade si dividono: Tunny va in guerra, Will rimane a casa per affrontare responsabilità familiari, mentre Johnny incontra St.Jimmy, interpretato da Mario Ortiz, alter ego seducente e pericoloso che lo avvicina alla lussuria e all’immoralità. Accanto ai ragazzi, Natascia Fonzetti è Whatsername, la ragazza di cui si innamora Johnny, Angela Pascucci è Heather e Giulia Dascoli è Extraordinary Girl.

Un viaggio emozionale nelle tredici canzoni dell’album American Idiot, con alcuni brani
dall’album 21st Century Breakdown pubblicato nel 2009 e la canzone d’amore inedita When It's Time. Tra i pezzi inn scaletta: 21 Guns (già videoclip con il cast e la band della versione italiana: vedi video in questa pagina), Jesus of Suburbia, Boulevard of Broken Dreams, Wake Me Up When September Ends, Holiday, American Idiot, oltre a Good Riddance (Time of Your Life).

Green Day’s American Idiot va in scena al Teatro della Luna dal 26 gennaio al 12 febbraio in questi orari: giovedì e venerdì ore 21.00; sabato ore 15.30 e ore 21.00; domenica ore 15.30.
I biglietti hanno i seguenti prezzi: Poltronissima Blu 59 euro; Poltronissima 49 euro; Prima Poltrona 39 euro; Seconda Poltrona 29 euro; Terza Poltrona 19 euro (riduzioni under 14 e over 70).

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

Oggi al cinema a Milano

Silence Di Martin Scorsese Drammatico U.S.A., 2016 Nel XVII secolo, due missionari gesuiti intraprendono un viaggio in Giappone ricco di insidie per ritrovare il proprio mentore e indagare su presunte persecuzioni religiose. Guarda la scheda del film