Food Milano - Sabato 29 ottobre 2016

Nuovi ristoranti creativi a Milano: Pourquoi Pas?, Fancytoast e Lentini's

di Simone Zeni
Fancytoast

Da inizio autunno, non si fermano le aperture di nuovi ristoranti a Milano. Se la tradizione della pizza più classica (e di qualità) si può trovare da Lentini's, appena aperto in quel di Lanza, si può iniziare un breve viaggio gastronomico che porta a Parigi con Pourquoi pas?, fino a San Francisco con i toast californiani di Fancytoast.

Proposte, info e indirizzi delle nuove aperture milanesi.

Pourquoi pas?

In corso Garibaldi un angolo di Ville Lumiere che offre piatti originali francesi con un tocco creativo: dal Croque monsieur al Croque madame, dalla tartare de boeuf alle selezioni di formaggi. Ancora le crêpes proprio come a Montmartre e il Fois Gras con pane brioche maison. Alle pareti stampe tipiche dell'Art Nouveau, c'è anche un bel dehors.

Fancytoast

Direttamente da San Francisco arriva l'open bread. Un toast creativo che ha rivoluzionato la cucina multietica della West Coast ed ora sbarca a Milano. In questo locale trendy con un ammiccante neon rosa, i foodie attenti alle tendenze sono già di casa. Da provare l'Epic Avocado Toast, con avocado mash, uovo, bacche di pepe rosa e profumo di lime; il Pacific Toast, con cocktail cream, mazzancolle al profumo di limone, sedano al ghiaccio e semi di papavero; e, naturalmente, il Fancy Toast, con pink mash, avocado, ravanelli e semi di zucca.

Lentini's

Dopo il successo dei locali torinesi, in quel di Lanza è arrivata a Milano la pizza di Lentini's. Il progetto è nato nel 2011 con l'obbiettivo di proporre un prodotto di qualità, made in Italy e in continua evoluzione, grazie alla ricerca di prodotti tipici e accostamenti creativi. Da provare la Piccante, con spianata piccante calabra; la Ligure, con olive taggiasche; la Tonnarella con cipollotto fresco e tonno in filetti. Ampio spazio viene dato anche a primi, secondi e carne alla griglia con tagli italiani ed europei.