Food Milano - Martedì 9 agosto 2016

Le 10 granite più buone di Milano contro l'afa estiva

di Simone Zeni
Granita
© shutterstock

Nei giorni di temperature alte ed afa d'agosto, poche cose aiutano a combattere il caldo come una buona granita. Non solo gelato a Milano quindi: in città si può gustare il dolce ghiacciato in diverse e gustose versioni. Da quella più fruttata di Sartori e Gelateria della Musica alla tradizionale siciliana, magari accompagnata da brioches.

Ecco gli indirizzi consigliati da mentelocale.it per andare sul sicuro con le 10 migliori granite di Milano.

  • Na'ranita - Un nome un programma: in quel del Naviglio Grande una gelateria dove la granita, proposta in numerose varianti, ha pari importanza del cono. Nata nel 2006, ha altre due sedi: a Riccione e a Igea.
  • Fratelli Freni - Elegante pasticceria siciliana in centro che propone dolci tipici e bocconcini al cioccolato. Su tutti regna la specialità: il marzapane e la frutta Martorana. La granita qui è tradizionale, da accompagnare anche con la brioche.
  • Gelateria della Musica - Il celebre ed apprezzato brand milanese dei gelati con il nome dei cantanti non si smentisce nemmeno con le granite: quelle fruttate sono fatte rigorosamente con frutti freschi. Ottime pompelmo rosa e anguria.
  • Ammu - All'interno dell'Hotel Carlyle, i re dei cannoli portano la granita siciliana doc. Con o senza brioche, seduti o per passeggiare nei dintorni. Da provare l'intramontabile gelso.
  • Gelato Giusto - Vittoria e il suo gelato sono tra i più noti in città. Come per i gelati, la piccola bottega di via San Gregorio non eccede nella scelta dei gusti della granita. La qualità però è alta. Dissetante il karkadè.
  • Pasticceria Eoliana - Arredamento essenziale per questo locale che produce cassate e pignolate molto apprezzate. Sembra un vero punto di ristoro isolano in cui la granita non manca: al caffè, gelso, arancia, limone, anguria ma anche ai più inconsueti gusti fico d’India e ricotta.
  • La Siciliana - Servizio e locale non sono tra i più accoglienti ma sui dolci non si discute, granita inclusa. Questo bar in quel di Lambrate esplicita già nel nome la sua offerta. E vanta un buon numero di aficionados del quartiere, e non solo, che lo frequentano con devozione.
  • Sartori - Il chiosco accanto alla Stazione Centrale è un'istituzione milanese per gli amanti del gelato. Non solo turisti, anche i milanesi vi si recano per un cono. Meno note forse le granite ma ugualmente gustose. Tra le chicche, quella al melone.
  • Vasa Vasa - In dialetto siciliano il nome della pasticceria di via Spartaco significa bacia bacia. Qui si trovano granite al gusto di anguria, limone, mandorla, menta, caffè, cioccolato. C'è un secondo locale in via Canonica. Il terzo è ad Abu Dhabi.
  • Ciuri Ciuri - Cioccolato di Modica, pistacchi di Bronte e marzapane vanno a braccetto con le granite, in questa pasticceria di proprietà di due siciliani doc. La granita tradizionale è densa e si mangia con la brioche. Ci sono altri due punti vendita: a Trapani e a Roma.