Mostre Milano La Fabbrica del Vapore Domenica 24 luglio 2016

The Art of the Brick, a Milano la mostra fatta di Lego

di
The Art of the Brick
© facebook.com/TheArtoftheBrickItalia
Altre foto

Attenzione: la mostra The Art of the Brick è prorogata al 5 febbraio 2017!

Milano - Dopo i milioni di visitatori che l'hanno visitata nel mondo e la prima tappa italiana a Roma lo scorso inverno, la mostra The Art of the Brick del giovane artista americano Nathan Sawaya arriva a Milano, dal 18 ottobre 2016 al 29 gennnaio 2017 alla Fabbrica del Vapore.

L'esposizione, allestita su un'area di 1600 mq, comprende oltre 100 opere d'arte realizzate con i mattoncini Lego® e costruite con oltre un milione di pezzi. Unendo la pop art al surrealismo, Sawaya presenta creazioni in 2D e 3D allegre e colorate, tra cui ricostruzioni di capolavori d'arte universalmente riconosciuti come la Gioconda di Leonardo, la Venere di Milo, il Pensatore di Rodin, la Ragazza con l'orecchino di perla di Vermeer, e anche uno scheletro di dinosauro lungo 6 metro: tutto in versione mattoncino.

Considerata dalla Cnn come «una delle 10 mostre da vedere al mondo», The Art of the Brick è una mostra accessibile a tutti, che tocca giovani e meno giovani: le opere sono una piccola parte di tutto ciò che ognuno, con la propria fantasia, può sperimentare grazie ai mattoncini Lego®. Prima di arrivare in Italia, ha già intrattenuto milioni di appassionati d'arte dagli Stati Uniti all'Australia, da Taiwan alla Cina, oltre che in importanti città europee come Londra, Parigi e Bruxelles.

Nato a Colville, nello Stato di Washington e cresciuto a Veneta, in Oregon, Nathan Sawaya fin da bambino amava ricostruire il mondo con i Lego®. Messe momentaneamente da parte immaginazione e creatività per diventare avvocato nella caotica realtà newyorkese, dopo anni vissuti in maniera frenetica, ha deciso di lasciare la carriera per tornare a uno dei suoi primi amori e dedicarsi alla costruzione di statue fatte con i Lego®. Oggi Sawaya possiede più di 4 milioni di mattoncini colorati tra i suoi atelier di New York e Los Angeles, ed espone le sue creazioni in tutto il mondo.

La mostra è aperta tutti i giorni nei seguenti orari: da lunedì a mercoledì 10.00-20.00; giovedì 10.00-23.00; venerdì 10.00-20.00; sabato 10.00-23.00; domenica 10.00-21.00 (ultimo ingresso fino ad un’ora prima della chiusura).
I biglietti costano 16 euro, audioguida inclusa; ridotti 14 euro per over 65, studenti fino a 26 anni e disabili; 12 euro per bambini dai 4 ai 13 anni; gratis bambini sotto i 4 anni. Disponibili anche biglietti famiglia a 46 euro (2 adulti + 2 bambini o 1 adulto + 3 bambini) e 53 euro (2 adulti + 3 bambini).

Potrebbe interessarti anche: , Modigliani al Mudec di Milano: orari e biglietti dell'Art Experience , Picasso a Milano: data, orari, biglietti e opere in mostra , Harry Potter, la mostra a Milano apre con i gemelli Weasley: orari e biglietti , Milano Photofestival 2018: la fotografia d'autore in 165 mostre , Giosetta Fioroni in mostra a Milano: viaggio sentimentale al Museo del '900

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

Oggi al cinema a Milano

A Quiet Passion Di Terence Davies Drammatico Regno Unito, Belgio, 2016 La storia della celebre poetessa statunitense Emily Dickinson dagli anni della trasgressiva giovinezza alla vita adulta di auto reclusione. La poetica silenziosamente ribelle di Terence Davies trova, in questo poliedrico e controverso personaggio, un... Guarda la scheda del film