Mostre Milano - Domenica 24 luglio 2016

The Art of the Brick, a Milano la mostra fatta di Lego

di R.M.
The Art of the Brick
© facebook.com/TheArtoftheBrickItalia
Altre foto

Attenzione: la mostra The Art of the Brick è prorogata al 5 febbraio 2017!

Milano - Dopo i milioni di visitatori che l'hanno visitata nel mondo e la prima tappa italiana a Roma lo scorso inverno, la mostra The Art of the Brick del giovane artista americano Nathan Sawaya arriva a Milano, dal 18 ottobre 2016 al 29 gennnaio 2017 alla Fabbrica del Vapore.

L'esposizione, allestita su un'area di 1600 mq, comprende oltre 100 opere d'arte realizzate con i mattoncini Lego® e costruite con oltre un milione di pezzi. Unendo la pop art al surrealismo, Sawaya presenta creazioni in 2D e 3D allegre e colorate, tra cui ricostruzioni di capolavori d'arte universalmente riconosciuti come la Gioconda di Leonardo, la Venere di Milo, il Pensatore di Rodin, la Ragazza con l'orecchino di perla di Vermeer, e anche uno scheletro di dinosauro lungo 6 metro: tutto in versione mattoncino.

Considerata dalla Cnn come «una delle 10 mostre da vedere al mondo», The Art of the Brick è una mostra accessibile a tutti, che tocca giovani e meno giovani: le opere sono una piccola parte di tutto ciò che ognuno, con la propria fantasia, può sperimentare grazie ai mattoncini Lego®. Prima di arrivare in Italia, ha già intrattenuto milioni di appassionati d'arte dagli Stati Uniti all'Australia, da Taiwan alla Cina, oltre che in importanti città europee come Londra, Parigi e Bruxelles.

Nato a Colville, nello Stato di Washington e cresciuto a Veneta, in Oregon, Nathan Sawaya fin da bambino amava ricostruire il mondo con i Lego®. Messe momentaneamente da parte immaginazione e creatività per diventare avvocato nella caotica realtà newyorkese, dopo anni vissuti in maniera frenetica, ha deciso di lasciare la carriera per tornare a uno dei suoi primi amori e dedicarsi alla costruzione di statue fatte con i Lego®. Oggi Sawaya possiede più di 4 milioni di mattoncini colorati tra i suoi atelier di New York e Los Angeles, ed espone le sue creazioni in tutto il mondo.

La mostra è aperta tutti i giorni nei seguenti orari: da lunedì a mercoledì 10.00-20.00; giovedì 10.00-23.00; venerdì 10.00-20.00; sabato 10.00-23.00; domenica 10.00-21.00 (ultimo ingresso fino ad un’ora prima della chiusura).
I biglietti costano 16 euro, audioguida inclusa; ridotti 14 euro per over 65, studenti fino a 26 anni e disabili; 12 euro per bambini dai 4 ai 13 anni; gratis bambini sotto i 4 anni. Disponibili anche biglietti famiglia a 46 euro (2 adulti + 2 bambini o 1 adulto + 3 bambini) e 53 euro (2 adulti + 3 bambini).

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

Oggi al cinema a Milano

Il diritto di contare Di Theodore Melfi Drammatico U.S.A., 2016 L’incredibile storia mai raccontata di Katherine Johnson, Dorothy Vaughn e Mary Jackson, tre brillanti donne afroamericane che – alla NASA – lavorarono ad una delle più grandi operazioni della storia: la spedizione in orbita dell’astronauta... Guarda la scheda del film