Food Milano - Martedì 12 luglio 2016

Il primo ristorante nudista d'Italia a due passi da Milano

di Andrea Sessarego
Donna nuda con vino
© shutterstock

Milano - Cenare senza veli, in piena libertà. In coppia o da soli, per assaporare il cibo in compagnia. A lanciare l'idea della cena nudista è il ristorante L'Italo Americano, a Cerro Maggiore, comune nel milanese a una decina di minuti da Legnano.

A partire da metà luglio, il locale in via San Clemente 151, un giorno alla settimana, cambia pelle: niente più hamburger e piatti della tradizione italo-americana. Ma una cena gourmet a lume di candela, senza smartphone e totalmente nudi. Precisiamo subito: volgarità e atti osceni restano fuori dalla porta, per quello ci sono Club Privè o Night un po' più spinti. Si tratta solo di un modo alternativo per conoscersi, grazie all'allestimento di tavolate da 6, 8 e 10 persone.

Ogni venerdì (in base a come andranno le prenotazioni si deciderà se aumentare queste serate o, al contrario, ridurle), il locale diventa naturista. «Crediamo di colmare una mancanza nel nostro Paese», afferma Natale Romeo, titolare del ristorante: «si tratta di un'iniziativa sana e pulita, che non ha nulla a che vedere con Night, Club Privè o locali per scambisti. Il nostro è un locale alternativo e sobrio, con un parco giochi che si trasforma in zona disco. E poi c'è il discorso business: a Londra, ristoranti come il The Bunyadi, fanno registrare fiumi di prenotazioni. Perché non provarci a Cerro Maggiore?».

Il primo ristorante italiano per naturisti non ammette sesso, scambi di coppia, foto o condotte inadeguate. Chi sgarra, è immediatamente allontanato dal locale. Non c'è nessuno spazio per voyeuer e curiosi. «Guai ad associare scambismo e atti sessuali con il naturismo», continua Romeo: «qui non c'è assolutamente nulla di sconveniente o trasgressivo».

La prima cena gourmet dall'antipasto al dolce è venerdì 15 luglio, a partire dalle 20. Si va dal rollè di melanzana alle trofie con gamberetti e funghi porcini su crema di asparagi, fino alla mousse di cioccolato guarnita. Ogni settimana, il menù cambia in base alla fantasia degli chef. E poi si balla, con l'accompagnamento di musica dal vivo. Senza vergogna e timori, ma liberi di mostrarsi e passare una serata all'insegna del divertimento.

Cento posti a sedere, tutti al coperto, e l'arredo che non cambia. «Il nostro è un appuntamento indoor, a differenza dell'approccio più diffuso alla pratica, ossia all'aperto», conclude il titolare: «vedremo quale sarà la risposta della gente, per ora comunque abbastanza positiva. Ci piacerebbe diventare una meta per i tanti naturisti del Ticino, oltre a sfruttare il fatto di essere tra Milano, Como, Varese e i laghi».

Ecco come funziona la serata. All'ingresso sono consegnate tovagliette igieniche usa e getta su cui sedersi; ci si cambia e si possono mettere gli effetti personali in una pochette. Poi la cena e la musica. Il costo della serata è di 100 euro a coppia (10% di sconto se in possesso della tessera di Anita, associazione naturista italiana, e 120 euro con il drink dopo cena), mentre i single pagano 100 euro (50 euro se in possesso della tessera di Anita).

Per info: 0331 512855, oppure visitare il sito del Ristorante L'Italo Americano o la sua pagina Facebook.

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

Oggi al cinema a Milano

La tartaruga rossa Di Michael Dudok de Wit Animazione Francia, Belgio, 2016 Un naufrago su un'isola deserta cerca disperatamente di fuggire, finché un giorno incontra una strana tartaruga che cambierà la sua vita. Guarda la scheda del film