Libri Milano - Giovedì 26 febbraio 2015

Festival della letteratura di Milano 2015. Il programma

di Lorenza Delucchi
© Flickr - bibliothekarin

Inizia giovedì 26 febbraio per concludersi a novembre la quarta edizione del Festival della Letteratura di Milano. Nel 2015 la rassegna indipendente diretta da Milton Fernàndez si intitola dirittiStorti ed è animata da presentazioni di stampo "classico" associate a performance artistiche, concerti, spettacoli diffusi in tanti spazi della città.

Il cuore del festival lungo 9 mesi è previsto dal 10 al 14 giugno e vede come location chiave la Biblioteca Chiesa Rossa, che ospita anche l'annessa mostra mercato dell'editoria indipendente La Furia del Libro. Ma fin da subito, non mancano le occasioni per parlare di libri.
Ad inaugurare la quarta edizione è l'incontro dedicato a L'Ultimo Quadro di Van Gogh (Infinito Edizioni, 2010, pagg. 141, 15 euro) un libro-cd scritto dal cantautore Alan Zamboni ispirato dall'arte del grande pittore olandese. Il 26 febbraio dalle 19, al Bistrot del Tempo Ritrovato, se ne discute con l'autore e Antonio De Robertis, esperto di falsi di Van Gogh. L'ingresso è libero.

Il secondo appuntamento è previsto per domenica 8 marzo alle 19 in occasione della Festa delle donne. Il ritrovo è alla Biblioteca Chiesa Rossa epicentro di una serata non solo mimose a partire dal libro Donne (pazze, sognatrici, rivoluzionarie...) (Rayuela Edizioni, 2015, 15 euro) scritto dal direttore del festival Milton Fernàndez.

Il testo sarà lo spunto per inserti curati dall'attrice Elisabetta Cesone, dalla danzatrice Sabrina Camera, dalla cantante Paola Pellizzari accompagnate dal musicista Guido Pazzi.

Per i mesi a venire, inoltre, è già confermato il laboratorio permanente Poeti FuoriStrada rivolto a persone in situazioni di disagio assistite in residenze per anziani, carceri, case famiglia, ospedali, che si terrà lungo tutto l'anno.
A maggio, il Festival della Letteratura organizza il IX Festival Internazionale Parola nel Mondo in concomitanza con altri 54 paesi dove la poesia invaderà città e spazi.

Tutte gli aggiornamenti sul programma al sito del Festival della Letteratura di Milano.