Food Milano - Giovedì 29 gennaio 2015

Ricette vegan nel libro di Uno cookbook

I mini rosti di patate e barbabietole
© Eifis Editore

Fuori orario (collana veggie & vegan, edita da Eifis Editore, 192 pagine , 28.50 Euro) è il nuovo libro fotografico di cucina 100% vegetale del blogger milanese Manuel Marcuccio (aka Uno cookbook), che raccoglie ricette per la colazione, il brunch, la merenda, lo spuntino di mezzanotte e per tutte quelle occasioni in cui si presenta il desiderio di mangiare qualcosa fuori pasto.

La colazione continentale, dolce e salata, prevede waffle, pancake, tofu strapazzato, salsicciotti vegetali, bacon tempeh e molto altro. Il brunch è a base di muffin dolci ripieni, soffici bagel integrali o tartelette brisèe farcite con formaggi vegetali fatti in casa. Biscotti oppure cioccolato verde al tè matcha per merenda; snack salati come lupini croccanti, tacos e nachos messicani, o pakora onion rings per la fame notturna.

Ogni ricetta è fotografata con la tecnica dello still life, minimale ed elegante, attraverso un food styling innovativo che sottrae i più comuni orpelli quali: posate, bicchieri, tavole di legno invecchiato, fino a sottrarre anche il piatto stesso, lasciando il cibo sospeso... nel vuoto.

Ecco la ricetta dei Mini rosti di patate e barbabietole:

preparazione 15 minuti
riposo
2 ore
cottura 15 + 10 minuti
porzioni
8/10 mini rosti

ingredienti per la preparazione
4 patate medie (circa 600 grammi)
1 barbabietola (circa 150 grammi)
50 grammi cipolla rossa tritata
60 ml di olio extra vergine di oliva

per completare la ricetta
sale integrale
pepe
erba cipollina

preparazione
In una pentola porta a bollore 5 litri di acqua. Quando l'acqua bolle metti a cuocere le patate e la barbabietola, senza sbucciarle, per 15 minuti: dovranno cuocersi leggermente e restare al dente. Versa tutto in uno scola pasta, raffredda con un getto di acqua corrente e lascia riposare e raffreddare per un'ora.

Pela la barbabietola e grattugiala grossolanamente. Versa la polpa grattugiata in una grande ciotola piena di acqua fredda e lascia a riposo per 20 minuti circa. Successivamente scola, strizza e metti da parte.

Pela le patate e grattugiale grossolanamente. Metti in una ciotola le patate grattugiate, la barbabietola grattugiata, la cipolla tritata finissima, un po' di sale, un po' di pepe e un po' di erba cipollina tritata. Aggiungi l'olio extra vergine di oliva e mescola il tutto con un cucchiaio di legno. Lascia riposare e insaporire per circa un'ora.

Su un fuoco vivace, scalda una padella anti-aderente e con l'aiuto di un coppa pasta circolare, forma dei piccoli rosti alti 1 cm, ben pressati. Cuocili 5 minuti per lato, fino a quando si saranno compattati e avranno creato, all'esterno, una crosticina croccante. Servili caldi.

© Copyright Eifis Editore