Food Milano - Mercoledì 17 luglio 2013

Hic Enoteche 2.0 in via Spallanzani

di Francesco Zaffarano
Vini in esposizione nell'enoteca
© Hic Enoteche 2.0

Milano - A Milano, città di aperitivi ed happy hour, trovare una buona enoteca è una sfida. Per il piacere degli appassionati di buon vino, però, c'è Hic Enoteche 2.0 che sorge in via Spallanzani, vivace tratto pedonale a due passi da Porta Venezia.

Hic, inaugurato nel luglio del 2011, offre la possibilità di gustare vini provenienti da tutta Italia e selezionati con cura dai gestori, sempre felici di spiegare le particolarità e i segreti della loro vasta cantina.

Ciò che, però, distingue Hic dagli altri locali milanesi è HiCellar, il sistema di consultazione dei prodotti che l'enoteca offre ai suoi clienti, disponibile anche online sul sito Hicenoteche.com. Seguendo i consigli dell'applicazione chiunque, dai più esperti ai novizi, può individuare il vino che più gli si addice, scegliendo in base al costo, al cibo da abbinare o alla situazione in cui lo si vuole gustare.

Nell'ampio spazio sotterraneo con volte in mattoni, o sui tavolini che si affacciano sulla via pedonale, è possibile sorseggiare un calice di vino, con prezzi che oscillano dai 4 ai 10 Eur, e piattini di salumi e formaggi (4 Eur) sia a pranzo che a cena. Per il resto del giorno, invece, si possono acquistare bottiglie d'asporto con prezzi compresi tra i 7 e gli 80 Eur.

Tutti i martedì, inoltre, Hic organizza gli Happy Luxury Hours, serate con menù fissi a 10 Eur che coniugano sperimentazioni gastronomiche sempre diverse con i vini che meglio le accompagnano, per imparare a conoscere un po' più a fondo la vastissima produzione vinicola italiana.

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

Oggi al cinema a Milano

Orecchie Di Alessandro Aronadio Commedia Italia, 2016 Un uomo si sveglia una mattina con un fastidioso fischio alle orecchie. Un biglietto sul frigo recita: “E’ morto il tuo amico Luigi. P.S. Mi sono presa la macchina”. È l’inizio di una tragicomica giornata alla scoperta della... Guarda la scheda del film