Attualità Milano - Lunedì 18 marzo 2013

Giunta, chi sono i nuovi Assessori

Il Sindaco Giuliano Pisapia presenta i nuovi assessori

Milano - Parte la Fase 2 della Giunta Pisapia.
Tre gli assessorati coinvolti nel turn over
. A partire dal cambio di timoniere della Cultura. E' di ieri, domenica 17 marzo, la notizia del licenziamento di Stefano Boeri. Al sostituto Filippo Del Corno, cui andranno le deleghe relative a Cultura, Moda e Design si aggiungono i nuovi responsabili di Bilancio, Francesca Balzani, e Lavori Pubblici, Carmela Rozza, che prendono il posto, rispettivamente, di Bruno Tabacci e Lucia Castellano.

Di seguito una breve presentazione dei nuovi assessori.

Francesca Balzani al Bilancio

La nuova custode dei conti è nata a Genova nel 1966. Attualmente è membro del Parlamento europeo, eletta con il PD il 7 giugno del 2009, dove fa parte delle Commissioni Bilancio, Controllo del Bilancio e Commetrcio internazionale. È stata inoltre nominata come responsabile del bilancio per l'eurogruppo dei Socialisti e dei Democratici, di cui il PD fa parte.

Diploma classico e laurea in giurisprudenza, la Balzani ha già fatto parte di un'altra giunta di centrosinistra, quella genovese della fu Marta Vincenzi, ricoprendo proprio il ruolo di Assessore al Bilancio dal 2007 al 2009, dopo aver svolto, dal 2005 al 2007, l'incarico di consigliere della Fondazione Cassa di Risparmio di Genova e Imperia.
Un curriculum fitto di bilanci per sostituire Bruno Tabacci, eletto deputato.

Carmela Rozza ai Lavori Pubblici

Carmela Rozza è l'unico neo-assessore già presente in Consiglio Comunale, eletta nel 2006 e riconfermata nella tornata del 2011, quando ha assunto anche l'incarico di capogruppo PD. Siciliana di nascita, nata a Ragusa nel 1960, è milanese d'adozione. Infermiera di formazione, è stata rappresentante sindacale per la CGIL. Nel 1999 è stata eletta segretario generale della SUNIA - Sindacato Nazionale Unitario Inquilini ed Assegnatari.

La storia recente del Comune l'ha vista al centro di alcune polemiche, essendosi pronunciata a favore dell'intitolazione di una via della città a Bettino Craxi, per cui si spese firmando una mozione della passata maggioranza di centrodestra rivolta all'allora Sindaco Letizia Moratti.

Carmela Rozza sostituisce Lucia Castellano, che ha lasciato la giunta per entrare in Consiglio Regionale.

Filippo Del Corno alla Cultura

Milanese di nascita, classe 1970, si è diplomato in Composizione al Conservatorio di Milano.
Molte le iniziative all'insegna della cultura cui si è dedicato: dalla partecipazione al progetto internazionale European Requiem, alla fondazione di Sentieri Selvaggi, gruppo che promuove la diffusione della musica contemporanea, fino all'elezione, nel dicembre del 2011, a Presidente della Fondazione Milano, ente che raccoglie quattro dipartimenti cardine della formazione culturale milanese: la Civica Scuola di Musica, la Scuola di Teatro Paolo Grassi, Milano Lingue e la Scuola di Cinema e Televisione.

Del Corno sostituisce il dimissionato Stefano Boeri. Un incarico difficile il suo, aggravato dai tagli di bilancio denunciati dal suo predecessore.

Potrebbe interessarti anche: , San Valentino a Milano: ristoranti, hotel, teatri e idee regalo , Matrimonio a Milano e dintorni: le 8 location per un rito civile da sogno , Milano, i nomi e i lavori più diffusi: ritratto della città del 2017 , Blocco del traffico a Milano e in Lombardia sospeso dal 2 gennaio 2018 , Atm, addio diesel: Milano avrà solo bus elettrici

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

Oggi al cinema a Milano

In guerra per amore Di Pif Drammatico Italia, 2016 1943. Mentre il mondo è nel pieno della seconda guerra mondiale, Arturo vive la sua travagliata storia d'amore con Flora. I due si amano, ma lei è la promessa sposa del figlio di un importante boss di New York. Per poterla sposare, il nostro... Guarda la scheda del film