Attualità Milano - Giovedì 10 gennaio 2013

'No Pants Subway Ride'. Torna il 13 gennaio a Milano

di
No Pants Subway Ride

Milano - No Pants Subway Ride. Un lungo nome in inglese che tradotto vuol dire Giro in Metro Senza Pantaloni. Si tratta di un flash mob che si tiene domenica 13 gennaio a Milano, sull'onda del successo delle edizioni 2011 e 2012 a cui parteciparono decine di persone.

L'idea è semplice, radunarsi (vestiti) in un punto della città per poi raggiungere la più vicina stazione della metro. Le regole prevedono che saliti sul treno i partecipanti tolgano i pantaloni o le gonne e, nel modo più disinvolto possibile, si comportino come fanno sempre. Leggere, pensare, ascoltare musica, chiacchierare. Tutto è concesso basta che sotto la vita ci siano le mutande bene in vista.

Per quest'anno l'appuntamento è fissato alle 14 in piazza Leonardo da Vinci in zona Città Studi. Chi volesse partecipare, può consultare la pagina facebook di No Pants Subway Ride. Al momento all'evento sono iscritte 245 persone, chissà se tutte avranno il coraggio di mettersi in mutande in pubblico.

Cosa spinge centinaia di persone ad aderire ad un flash mob così intimo? Secondo gli organizzatori c'è una sola motivazione, divertirsi e divertire.

Potrebbe interessarti anche: , Matrimonio a Milano: 10 location per il ricevimento, tra ville e ristoranti , Matrimonio a Milano e dintorni: le 8 location per un rito civile da sogno , Milano, i nomi e i lavori più diffusi: ritratto della città del 2017 , Blocco del traffico a Milano e in Lombardia sospeso dal 2 gennaio 2018 , Atm, addio diesel: Milano avrà solo bus elettrici

Scopri cosa fare oggi a Milano consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Milano.

Oggi al cinema a Milano

Un sacchetto di biglie Di Christian Duguay Drammatico Francia, Canada, Repubblica Ceca, 2017 Due giovani fratelli ebrei nella Francia occupata dai tedeschi, con una dose sorprendente di malizia, coraggio e ingegno riescono a sopravvivere alle barbarie naziste e a ricongiungersi alla famiglia. Guarda la scheda del film