Attualità Magazine Martedì 6 marzo 2018

Strategie di marketing: come organizzare una festa aziendale di successo

© Pexels/pixabay.com

Magazine - Divertirsi e nel mentre rafforzare l’impatto di un marchio, sia nella percezione dei clienti che dei partner di un’azienda? È una missione che trova tutto il suo potenziale positivo nelle feste aziendali: eventi di carattere ludico che possono, però, trasformarsi in un momento molto invitante per le prospettive di una società. Le feste aziendali, poi, consentono alle aziende di trovare mille modi diversi per raggiungere questo scopo con successo: è possibile organizzare giochi, aperitivi, feste danzanti e momenti di svago ideali anche per potenziare la fedeltà dei propri dipendenti. Per questa ragione, oggi vi spiegheremo come organizzare una festa aziendale che possa consentirvi di ottenere quanto detto.

Come detto, gli eventi aziendali sono momenti durante i quali i dipendenti, i partner e persino i clienti vengono invitati a festeggiare qualcosa insieme all’azienda: possono essere di diversi tipi, e possono anche avere scopi differenti. Alcuni eventi, ad esempio, vengono organizzati per il lancio di un nuovo prodotto o servizio, altri, invece, per festeggiare un certo risultato raggiunto dall’azienda o per la formazione e il team  building. I vantaggi in capo a questi eventi sono chiari: potenziano i rapporti personali, motivano i dipendenti, li aiutano a conoscersi, pubblicizzano l’azienda agli occhi dei clienti, e naturalmente rafforzano il rapporto con gli

Obiettivi e programmazione dovrebbero sempre rappresentare i capisaldi dell’organizzazione di un qualsiasi evento aziendale. Intanto è necessario fissare un obiettivo, ponendosi questa domanda e comportandosi di conseguenza: cosa vuole ottenere l’azienda da una festa o evento? Poi, bisogna programmare tutti gli aspetti organizzativi: ad esempio la durata dell’evento, la scelta e la prenotazione della location, gli inviti da spedire agli ospiti, e chiaramente lo svolgimento dell’evento e le sue varie attività.

Sono molto importanti anche i gadget aziendali, ossia regali da distribuire durante l’evento, che catturano le attenzioni e che vengono apprezzati perché gratuiti. I loro vantaggi? Fissano il marchio nella mente, e accompagnano sempre il cliente. Oggi questi gadget personalizzati possono essere ordinati su negozi online specializzati come ad esempio axonprofil.it, che propone alle aziende una vasta scelta di oggetti e accessori che vanno dai portachiavi alle tazze o i thermos.

La scelta della location è fondamentale, per due motivi: dovrà essere capace di ospitare comodamente tutti gli invitati, e dovrà anche essere a portata di budget. È proprio il budget a rappresentare spesso una delle spine nel fianco più dolorose. Calcolare tutte le spese al millimetro, però, può aiutare a restare entro i limiti di spesa previsti. Altri consigli utili per l’organizzazione di eventi aziendali? Appoggiarsi alle società che si occupano proprio di questo, perché solo loro sapranno fornire una soluzione professionale e adeguata al marchio. Infine, meglio formare anche un team interno preparato, suddividendo chiaramente i compiti.

Potrebbe interessarti anche: , Ruolo e funzione della sinistra, Musso: «Quella strategia necessaria per uscire dall'immobilismo» , Bullismo: quelle prepotenze verso i più deboli che bisogna fermare , Elezioni 2018: «Un governo a guida M5S-Pd l'unica soluzione possibile», l'analisi di Bruno Musso , Fabrizio Frizzi è morto: addio al gentiluomo della tv , Elezioni: nessun cambiamento è possibile, senza cambiare i meccanismi istituzionali