Concerti Magazine - Venerdì 5 febbraio 2016

Sanremo 2016. Testi e pagelle: Francesca Michielin con Nessun grado di separazione

di Lorenzo Coveri
Francesca Michielin
© facebook/Francesca Michielin

SANREMO 2016: TESTI E PAGELLE DELLE CANZONI IN GARA

Dopo la pubblicazione delle schede sulle Nuove Proposte, e quelle sui brani del passato che i Big intepreteranno per la serata delle cover di giovedì 11 febbraio, sono stato svelati i testi delle canzoni in gara per i Campioni al Festival di Sanremo 2016, in programma damartedì 9 febbraio a sabato 13 al Teatro Ariston.

Di seguito pubblichiamo le valutazioni sui testi del linguista Lorenzo Coveri, con l’avvertenza che un giudizio più motivato potrà essere dato ovviamente solo dopo aver ascoltato la musica e assistito all’interpretazione dal vivo.

Francesca Michielin

Nessun grado di separazione (Cheope-F. Abbate-F. Michielin-Cheope-F. Abbate-F. Gargiulo)

È la prima volta che mi capita
Prima mi chiudevo in una scatola
Sempre un po’ distante dalle cose della vita
Perché così profondamente non l’avevo mai sentita
E poi ho sentito un’emozione accendersi veloce
E farsi strada nel mio petto senza spegnere la voce
E non sentire più tensione solo vita dentro di me
Nessun grado di separazione
Nessun tipo di esitazione
Non c’è più nessuna divisione tra di noi
Siamo una sola direzione in questo universo
Che si muove
Non c’è nessun grado di separazione
Davo meno spazio al cuore e più alla mente
Sempre un passo indietro
E l’anima in allerta
E guardavo il mondo da una porta
Mai completamente aperta
E non da vicino
E no non c’è alcuna esitazione
Finalmente dentro di me
Nessun grado di separazione
Nessun tipo di esitazione
Non c’è più nessuna divisione tra di noi
Siamo una sola direzione in questo universo
Che si muove
Nessun grado di separazione
Nessuna divisione
Nessun grado di separazione
Nessun tipo di esitazione
Non c’è più nessuna divisione tra di noi
Nessuna esitazione
Siamo una sola direzione in questo universo
Che si muove
E poi ho sentito un’emozione accendersi veloce
E farsi strada nel mio petto senza spegnere la voce

Forse la giovane Francesca Michielin (vincitrice di X Factor nel 2011, già titolare di un grande successo con i suoi singoli recenti e come voce di due hit di Fedez) conosce la teoria dei sei gradi di separazione di Karinthy o ha visto il film omonimo del 1993 di Fred Schepisi. Sta di fatto che la brava cantautrice bassanese (o almeno i suoi coautori, tra cui Cheope, alias Alfredo Rapetti Mogol) nega qualsiasi grado di separazione nel momento magico dell’innamoramento: e poi ho sentito un’emozione accendersi veloce / e farsi strada nel mio petto senza spegnere la voce / e non sentire più tensione solo vita dentro di me / nessun grado di separazione / nessun tipo di esitazione / non c’è più nessuna divisione tra di noi / siamo una sola direzione in questo universo…Francesca sul palco suonerà il timpano. Acerba, ma piacerà ai suoi numerosi followers.
Voto: 7.

Leggi anche su mentelocale.it

Sanremo 2016: la serata cover con i big – prima parte

Sanremo 2016: la serata cover con i big – seconda parte

Sanremo 2016. Testi e pagelle: le Nuove proposte

Sanremo 2016. Testi e pagelle: Alessio Bernabei con Noi siamo infinito

Sanremo 2016. Testi e pagelle: Annalisa con Il Diluvio Universale

Sanremo 2016. Testi e pagelle: Arisa con Guardando il cielo

Sanremo 2016. Testi e pagelle: Clementino con Quando sono lontano

Sanremo 2016. Testi e pagelle: Dear Jack con Mezzo Respiro

Sanremo 2016: Testi e pagelle: Deborah Iurato e Giovanni Caccamo con Via da qui

Sanremo 2016: Testi e pagelle: Dolcenera con Ora o mai più

Sanremo 2016: Elio e le storie tese con Vincere l’odio

Sanremo 2016: Enrico Ruggeri con Il primo amore non si scorda mai

Sanremo 2016: Francesca Michielin con Nessun grado di separazione

Sanremo 2016: Irene Fornaciari con Blu

Sanremo 2016: Lorenzo Fragola con Infinite volte

Sanremo 2016: Morgan e i Bluvertigo con Semplicemente

Sanremo 2016: Neffa con Sogni e Nostalgie

Sanremo 2016: Noemi con La borsa di una donna

Sanremo 2016: Patty Pravo con Cieli immensi

Sanremo 2016: Rocco Hunt con Wake Up

Sanremo 2016: Valerio Scanu con Finalmente Piove

Sanremo 2016: Stadio con Un giorno mi dirai

Sanremo 2016: Zero Assoluto con Di me e di te