Cinema Imperia Giovedì 6 novembre 2008

Un 'fashion horror' ligure va in America

Il nuovo cortometraggio di Emilio Audissino, giovane regista di Imperia, ha girato il mondo: dopo essere stato selezionato allo Short Film Corner di Cannes, è stato finalista allo Shocker Fest di Modesto in California e allo Spooky Movie Horror Film Festival di Washington. Niente male per un film low budget interamente girato in Liguria, nel locale notturno Querida di Diano Marina.

Yoshiwara Club - questo il titolo del cortometraggio - è un fashion horror: «fashion perché vede protagoniste delle ragazze affascinanti, horror perché nasconde un finale a sorpresa», spiega Audissino, che del corto ha curato il soggetto, la sceneggiatura e la regia. Marco Vallarino ne è il produttore esecutivo, «e le attrici più belle le ho scelte io», sottolinea.
Il cortometraggio dura dieci minuti ed è privo di dialoghi: «è girato in una discoteca. La musica è altissima e gli attori si fanno capire dal pubblico con i gesti e gli sguardi», spiega il regista, «il film inizia come un video clip e lentamente si trasforma in un horror». Tema principale è il corteggiamento mordi-e-fuggi: «la sceneggiatura è nata per caso. Volevo riciclare parte del girato che non avevo utilizzato nel mio ultimo cortometraggio, La dolce Eleonora e l'amaro calice. Insomma, se è vero che del maiale non si butta via niente, Yoshiwara Club è un corto dal carattere molto ligure».

Se l’America si è accorta di Emilio, i festival italiani non stanno a guardare: Yoshiwara Club ha partecipato al Genova Film Festival, al Torino Horror Film Festival e al Festival NIFF di Roma (sul sito www.neche.it è possibile vedere il cortometraggio fino al 30 novembre 2008). Ma cosa c’è nel futuro di Emilio Audissino? «Ho sei corti nel cassetto e ho in testa l’idea per un lungometraggio».

Potrebbe interessarti anche: , David di Donatello 2018: ancora premiati Pivio & Aldo de Scalzi per Ammore e malavita , Cinema Cappuccini: i documentari di Mondovisioni e il ciclo The End. Info & biglietti , 5 film ambientati a Genova da vedere, da De André a Cosimo e Nicole , Film su De André: il Principe Libero con Luca Marinelli è un grande omaggio a Faber , Il Genova Film Festival compie 20 anni. L'intervista a Cristiano Palozzi

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Doppio amore Di François Ozon Drammatico, Thriller Francia, 2017 La giovane e fragile Chloé ha un dolore che non passa, somatizza un segreto che custodisce nel ventre e affronta in terapia. Frequenta lo studio di uno psicoterapeuta Paul che improvvisamente decide di mettere fine alle loro sedute perché... Guarda la scheda del film