Cinema Imperia - Mercoledì 6 febbraio 2008

L'uomo di cemento in un documentario

Chi è l’uomo di cemento? Chi è, chi sono i responsabili del degrado e della cementificazione delle coste della Liguria del Ponente? Come fermare questo fenomeno prima che i danni siano irrecuperabili?
A queste e ad altre domande prova a rispondere il documentario Castellaro tra campo golf ed il progetto di borgo Lampedusa, realizzato da per conto di CGIL che verrà presentato venerdì 8 febbraio alle 21 nella sala di Villa Boselli, ad Arma di Taggia. Dopo la proiezione, seguirà un dibattito moderato dal giornalista Marco Preve a cui parteciperanno Oscar Marchisio, direttore de “Il provinciale”, Claudio Porchia, segretario Cgil di Imperia, Stefano Sarti di Legambiente Liguria e Franco Zumino, assessore regionale all’ambiente.

Nonostante la crisi, le difficoltà logistiche e tecniche, l’edilizia è ancora uno dei settori trainanti dell’economia della provincia di Imperia, ma rischia di deturpare definitivamente un paesaggio già in sofferenza per i pesanti interventi subiti durante gli anni ‘60 e ’80. Inoltre, come spesso dimostrato dalla cronaca recente, dietro alle speculazioni edilizie si nascondono quelle di amministratori senza scrupoli. L’impressione è che nella Liguria di Ponente ci sia un vero e proprio sistema, un “uomo di cemento” che controlla gli interventi a beneficio di pochi e a danno dell’intera comunità e dell’ambiente.

Il documentario di venerdì sera è il primo di un ciclo di cinque filmati realizzati da Revelli per dare voce a chi subisce le speculazioni e descrivere le condizioni chi lavora nell’edilizia. In questo primo capitolo, le testimonianze di quattro persone che hanno subìto le conseguenze della costruzione del campo golf di Castellaro e di Borgo Lampedusa, un complesso edilizio sorto dal nulla in una zona impervia a rischio di frane e smottamenti. C’è chi racconta di essersi sdraiato in mezzo alla strada per bloccare il traffico di camion pesanti che danneggiavano la sua abitazione, chi racconta i rischi corsi durante la frana verificarsi nel 2005, chi, infine, come Giampiero, il protagonista, affronta temi più generali su come é cambiata la vita a Castellaro, su come questi progetti non portino occupazione, né aggregazione sociale.
Piccoli esempi, storie di lotte quotidiane ma che dimostrano che c’è ancora qualcuno che si impegna a difendere il proprio territorio, evitando di delegare tutto alla politica ma impegnandosi in prima persona contro un modello di sviluppo distruttivo per il territorio e dannoso per tutti.

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

La casa di famiglia Di Augusto Fornari Commedia Italia, 2017 Alex, i gemelli Oreste e Giacinto e Fanny sono quattro fratelli cresciuti in ricchezza in una bella villa di famiglia in campagna. Non potrebbero però essere più diversi l’uno dall’altro. Per aiutare Alex, in grave difficoltà... Guarda la scheda del film