Amici del Museo Doria: il programma delle iniziative 2017/18 Genova, IT

Amici del Museo Doria: il programma delle iniziative 2017/18 - Museo di Storia Naturale G.Doria - Genova

29/09/2017

Da giovedì 5 ottobre a giovedì 7 giugno 2018

Ore 17:00

© Scheletri di primate al Museo Civico di Storia Naturale Doria, Daderot (Wikimedia Commons)

Genova - Il Museo Doria di Genova compie, nel 2017, ben 150 anni. L’occasione per festeggiare insieme sarà la pre-inaugurazione, riservata ai Soci della società Amici del museo Doria, della Nuova sala Cetacei, che avverrà giovedì 23 novembre alle ore 18, con un rinfresco e un trio musicale, dopo il successo della Mostra sui dinosauri.

Genova - Le attività del museo cominceranno invece giovedì 5 ottobre, con la conferenza dell’archeologo Roberto Maggi che ha da poco scritto un testo sull’archeologia del paesaggio ligure. Durante l’incontro sarà anche presentato il programma annuale del Museo.

Genova - La programmazione prevede, come già negli anni precedenti, approfondimenti su tematiche scientifiche di attualità, senza trascurare collegamenti con altri ambiti culturali e prediligendo il collegamento tra conferenze ed uscite sul territorio, oltre alla collaborazione con altre associazioni ed istituzioni, tra cui l’Airc e la soprintendenza per i beni e le attività culturali della Valle d’Aosta.

Fra i vari temi, saranno affrontate le questioni legate all’alimentazione, alle cellule staminali, all’evoluzione dell’universo, al concetto di malattia, cercando di contribuire a diffondere informazioni scientifiche corrette, con un linguaggio adatto ad adulti e studenti di scuole superiori.

Gli approfondimenti sulle realtà dell'uomo preistorico saranno accompagnati da due gite, a novembre in Lunigiana e a maggio in Valle d’Aosta, con la conferenza sull’Area megalitica di Saint-Martin- de-Corléans e la conferenza sul rapporto tra archeologia e popolazioni indigene.

Giovedì 19 ottobre si andrà poi a visitare il Parco di Villa Durazzo Pallavicini a Pegli, che ha vinto il Premio nazionale di Parco più bello d’Italia 2017, mentre giovedì 19 aprile toccherà al Museo delle culture del mondo e, per scoprire realtà cittadine meno conosciute, si visiteranno il Museo della carta di Mele e l'associazione Apistica in Valbisagno.

In febbraio aprirà anche la mostra Kryptòs, sul mimetismo, cui verrà dedicata una visita guidata riservata ai Soci, in data da definire. Le iniziative si concluderanno a giugno 2018, parlando di materiali preziosi con il gioielliere Enrico  Natoli.

Tutti questi eventi sono organizzati dalla società Amici del Museo Doria, che dal momento della sua fondazione, 90 anni fa, sostiene il museo genovese. Le conferenze sono aperte a tutti e si terranno alle 17 presso l'anfiteatro del museo.

Programma 2017/18

  • Giovedì 5 ottobre: I monti sono vecchi. Il fuoco nella storia del paesaggio ligure, con Roberto Maggi, archeologo. Presentazione del programma 2017/2018, a cura di Carla Olivari, presidente della Società.
  • Giovedì 19 ottobre: visita guidata al Parco di Villa Durazzo Pallavicini a Pegli.
  • Giovedì 2 novembreIl concetto di malattia: natura e cultura a contatto?, con Cristina Amoretti, Università di Genova.
  • Sabato 18 novembre: gita in Lunigiana con visita al Museo delle Statue Stele di Pontremoli e all'antica città di Luni.
  • Giovedì 23 novembre: festa per i 90 anni della società.
  • Giovedì 14 dicembre: Alimentazione e stili di vita, con Alessandra Gennari, Ospedali Galliera (In collaborazione con Airc)
  • Giovedì 11 gennaio: Mangiare con gli occhi, con Mariella Carrossino, docente di Storia dell’Arte
  • Giovedì 1 febbraio: La grande promessa delle cellule staminali per la riparazione cerebrale: illusione o realtà?, con Maria Pia Abbracchio, Università di Milano
  • Giovedì 15 febbraio: visita al Museo della Carta di Mele
  • Giovedì 1 marzo: Storia di un raggio di luce, con Valter Riva, Osservatorio Astronomico del Righi
  • Giovedì 15 marzo: visita all'associazione apistica Apigenova in Valbisagno
  • Giovedì 5 aprile: A chi appartiene l’antichità? Popolazioni indigene e apertura dell’archeologia, con Maria Camilla De Palma, Castello D’Albertis, Genova
  • Giovedì 19 aprile: visita al Castello D'Albertis, Museo delle Culture del Mondo
  • Giovedì 3 maggio: L’area megalitica di Saint-Martin-de-Corléans in Aosta, con GianFranco Zidda, archeologo (In collaborazione con la Soprintendenza ai beni culturali della Valle d’Aosta)
  • Sabato 19 e domenica 20 maggio: gita in Valle d’Aosta con visita all’area megalitica di Saint-Martin-de-Corléans e ad Aosta romana.
  • Giovedì 7 giugno: Gioielli e pubblico, con Enrico Natoli, gioielliere, e merenda di fine anno dei soci.

Info e contatti

L'apertura della sede del Museo Doria: martedì e giovedì dalle 10 alle 12. 010 585753 - amicidelmuseodoria@gmail.com.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 27/05/2018 alle ore 01:26.

Potrebbe interessarti anche: Acquario di Genova, torna il Mercoledì dei Genovesi: biglietto a metà prezzo, fino al 20 giugno 2018 , Arte e musica a Staglieno: eventi e itinerari per la Settimana dei Cimiteri Storici Europei, fino al 3 giugno 2018 , Sol Levante a Palazzo Reale: visita guidata tra vasi giapponesi, kimono, bonsai e tè, 27 maggio 2018 , Nostalgia di libri antichi, mostra-mercato alla Libreria della Corte, fino al 17 luglio 2018

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Arrivano i prof Di Ivan Silvestrini Commedia Italia, 2018 Mentre (quasi) tutti festeggiano le promozioni all’esame di maturità, al liceo Alessandro Manzoni c’è grande preoccupazione: solo il 12% degli studenti è riuscito a conseguire il diploma. Il Manzoni ha un primato assoluto:... Guarda la scheda del film