Romeo e Giulietta con il Balletto di Roma al Politeama Genova, IT

Romeo e Giulietta con il Balletto di Roma al Politeama - Teatro Politeama Genovese - Genova

12/09/2017

Giovedì 18 gennaio 2018

Ore 21:00

TERMINATO

Genova - Rinnovato nell’allestimento e nel cast, torna in scena una delle produzioni di maggior successo della compagnia del Balletto di Roma, firmata dal coreografo e regista Fabrizio Monteverde, liberamente ispirato alla tragedia di William Shakespeare e con le straordinarie musiche di Sergej Prokof’ev. Appuntamento giovedì 18 gennaio 2018 al Teatro Politeama Genovese.

Genova - A trent’anni dalla creazione, la danza dell’amore impossibile rinasce sui palcoscenici italiani. La vicenda si sposta da Verona ad un paese italiano mediterraneo – che incarna anche un qualsiasi sud – tra tradizioni, leggi furibonde e inesorabili, sentimenti di odio e di amore sublimi, divisi tra bellezza e ferocia. Ad esasperare ancora di più le emozioni dei personaggi, anche il tempo in cui si muovono: non più un medioevo giocoso ed esotico come quello Shakespeariano, non più un medioevo romantico come quello ottocentesco, ma il secondo dopoguerra del Novecento, con tutte le sue tensioni tra tradizionalismo e spinta a ricostruire e rinnovare.

Genova - Balletto di Roma, liberamente ispirato alla tragedia di William Shakespeare; musiche Sergej Prokof’ev; coreografie Fabrizio Monteverde.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 22/01/2018 alle ore 01:19.

Potrebbe interessarti anche: Mamma mia!, dal 23 gennaio al 28 gennaio 2018 , Norma Speciale Mentelocale, 30 gennaio 2018 , Il lago dei cigni, 22 marzo 2018 , Il Maestro e Margherita, fino al 11 febbraio 2018

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Il Vegetale Di Gennaro Nunziante Commedia Italia, 2018 Fabio è un giovane neolaureato che non riesce a trovare lavoro, ormai rassegnato al destino che lo accomuna a tanti giovani italiani come lui. Per questo suo padre e la viziata sorellina lo chiamano "il vegetale"! Guarda la scheda del film