Veronika Eberle , Denes Varjon Genova, IT

Veronika Eberle , Denes Varjon

04/09/2017

Lunedì 16 aprile 2018

Ore 21:00

Acquista biglietti

Genova - Veronika Eberle violino
Dénes Várjon pianoforte

Genova - Johann Sebastian Bach
Sonata in mi maggiore BWV 1016

Genova - Béla Bartók
Sonata SZ 76

Leós Janàček
Sonata Robert Schumann Sonata n. 3 in la minore


Veronika Eberle è ritenuta uno dei talenti provenienti dalla Germania più promettenti negli ultimi anni. Nata nel 1988 a Donauwörth, ha iniziato lo studio del violino all’età di sei anni. Dal suo debutto, all’età di 10 anni con i Münchener Symphoniker, ha suonato con le migliori orchestre del mondo: memorabile è stato il concerto di Beethoven con i Berliner Philharmoniker, diretti da Sir Simon Rattle al Festival di Salisburgo nel 2006. Ha vinto il primo premio al Concorso Internazionale Yfrah Neaman 2003 a Magonza. La sua abilità musicale le è valsa numerosi riconoscimenti, tra i quali il Borletti-Buitoni Trust e il Musikleben Deutsche Stiftung di Amburgo. Veronika Eberle suona il violino Stradivari Dragonetti del 1700 per gentile concessione della Nippon Music Foundation. Ad accompagnare la giovane violinista sarà Dénes Várjon, eccellente solista, fra i più grandi cameristi dei nostri tempi, presente nei Festival internazionali da Marlboro a Salisburgo.

Potrebbe interessarti anche: Nek, Max Pezzali e Renga in tour: il concerto a Genova, 25 gennaio 2018 , Jack Savoretti in concerto a Genova: Acoustic Nights Live Tour, dal 20 aprile al 21 aprile 2018 , Gianni Morandi in concerto a Genova, 2 marzo 2018 , Edoardo Bennato in concerto a Genova, 26 novembre 2017

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Flatliners Linea mortale Di Niels Arden Oplev Drammatico U.S.A., 2017 Cinque studenti di medicina, sperando di farsi un’idea del mistero che si nasconde oltre i confini della vita, si avventurano in un esperimento audace e pericoloso. Interrompendo il proprio cuore per brevi periodi di tempo, ognuno provoca a se stesso... Guarda la scheda del film