Libri Genova - Giovedì 7 dicembre 2017

Il Gatto, l'Astice e il Cammello, il racconto natalizio di Valeria Corciolani

Genova - Cosa c’entrano un felino, un crostaceo e un cammello del presepe con due anziane ed eccentriche signore (ehm insomma signorine….) con un giovane nipote vigliacco e irresponsabile? Beh ecco spiegato: Emma Books ha pubblicato uno smaliziato e strepitoso racconto natalizio di Valeria Corciolani  da gustare come strenna sotto l’albero o dentro la calza, a piacere.

Troppo breve viene di dire alla fine di questa chicca dalla narrazione come sempre, con Valeria Corciolani, facile, scorrevole e  arricchita, dal suo consueto sottile e intelligente humour che fa sorridere o meglio ridere a ogni riga senza concedere requie e lasciando immaginare il brillante exploit finale.

Un piccolo grande cammeo, insomma. Tanto per cominciare citiamo i protagonisti e interpreti: il vero, il principale, il deux ex machina della trama, un gatto su di peso (anzi meglio: un obeso felino di merda secondo il nipote) che per forza deve chiamarsi Nerouolf (Rex Stout docet) addirittura da mettere in cornice. Poi che dire di Luigina ed Elvira, le due imperdibili e insostituibili zie zitelle, che hanno fatto da vice madri a Stefano, sbiadito giovanotto smidollato e viziato.

Pochissime pagine, ohimé troppo poche, ma con il giallo che spadroneggia vigorosamente per pennellare questo speciale universo della Corciolani legato a tradizioni e stretti vincoli familiari. Pochi personaggi e solo storie di casa si potrebbe dire, e poi tutte conseguenti, con esilaranti elementi, tratti da gialli classici, ridicoli delitti gestiti con toni da commedia che si snodano giustificandosi tra loro fino all’epilogo fabbricato da uno straordinario destino peloso.

Storia corale a più voci, dove ogni personaggio, e soprattutto il gatto, hanno una loro precisa prerogativa. Bastano poche pagine al lettore per apprezzare una esemplare trama dai toni paglierini, arricchita da una straordinaria cascata di intriganti particolari. Una trama semplice? Eh no, guardiamo meglio. Una trama dove ogni sfumatura conta, che riesce a mettere in piedi un godibilissimo intreccio e ogni tessera si incastra perfettamente nel puzzle. Senza dimenticare i sentori, i riti e i profumi culinari della natalizia festività che Valeria inserisce con garbo, esaltandosi nelle avvincenti e colorate descrizioni delle portate e soprattutto nella fabbricazione del suo sublime capponmagro.

Un racconto che potrebbe essere un nulla, e invece è un gioiellino che ci immette in un mondo reale fatto di tradizioni, avvolgenti, e pericolosamente coinvolgenti legami familiari. Insomma un’ imperdibile lettura vacanziera da non lasciarsi scappare assolutamente. Buon Natale a tutti,

Valeria Corciolani è nata e vive a Chiavari, con marito, due figli, un geco e un gatto di nome Elwood, in onore del personaggio dei Blues Brothers. Laureata in Belle Arti, lavora come grafica/illustratrice e conduce corsi nelle scuole per avvicinare i bambini all’arte e alla creatività. Si occupa di fotografia, allestimenti e complementi di arredo in eco-design. Zitta zitta, si mette a scrivere e nel 2010 pubblica per Mondadori il suo primo romanzo, Lacrime di coccodrillo (ora Emma Books). Sempre con Emma Books pubblica Il morso del ramarro (finalista al Premio internazionale di letteratura Città di Como 2015), il racconto Pesto dolce – la ricetta della possibilità e La mossa della cernia. Nel 2017 esce Acqua passata con Amazon Publishing. Il racconto Il Gatto, l’Astice e il Cammello  è stato pubblicato per la prima volta nell’antologia “Giallo Panettone” (Mondadori). Ah, giusto a onor di cronaca, il geco di casa si chiama Attilio.

Potrebbe interessarti anche: , I miei due cuori nomadi di Omar Rizq: «la mia storia ancora in cammino» , Fiera del Libro di Natale 2017 a Genova, tra incontri con gli autori e idee regalo , Février e un caso di coscienza di Simonetta Ronco , Genova mia, la città come non è mai stata raccontata , Genova è mia moglie, la città di Fabrizio De André nel libro di Patrizia Traverso e Stefano Tettamanti

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

La ruota delle meraviglie Di Woody Allen Drammatico U.S.A., 2017 Tra fragili speranze e nuovi sogni, le vite di quattro personaggi si intrecciano nel frenetico mondo del parco divertimenti: Ginny, ex attrice malinconica ed emotivamente instabile che lavora come cameriera; Humpty, il rozzo marito di Ginny, manovratore... Guarda la scheda del film