Food Genova - Venerdì 20 ottobre 2017

Mercati a Genova, dagli storici ai mercatini: dove e quando fare la spesa

© wikipedia

Genova - Gotthold Ephraim Lessing diceva: L’attesa del piacere è essa stessa il piacere. E così, prima ancora della soddisfazione di gustare un piatto preparato con le nostre mani, esiste un piacere forse ancora più intenso: aggirarsi fra i banchi dei mercati di Genova alla ricerca dei migliori prodotti per la nostra tavola.

In questo, i genovesi possono ritenersi fortunati, dal momento che la città pullula di mercati rionali, sia storici che all'aperto, fino ai mercatini aperti solo qualche giorno alla settimana. Dove fare la spesa a Genova? Ecco la nostra guida per riscoprire i mercati cittadini, da vedere anche solo per fare un giro fra i colori e i profumi del cibo e respirare una bella atmosfera cittadina. Partiamo dai mercati storici, che hanno avuto origine a Genova alla fine del 1800 e nei primi anni del 1900.

Mercato Orientale

Impossibile non parlare del Mercato Orientale di via XX Settembre. Occhio a non farsi trarre in inganno dalla parola orientale: se pensate al sushi siete fuori strada. Il mercato si chiama così perché, quando fu inaugurato nel 1899, si trovava a pochi passi dalla porta orientale della città della Lanterna. ll mercato allora andò a occupare uno spazio che, secondo il progetto iniziale del 1699, era destinato al chiostro del convento di N.S. della Consolazione. Il progetto del convento non venne mai portato a termine, e da sempre gli spazi del chiostro furono in parte dedicati ad ospitare botteghe e venditori.

Alla fine dell’Ottocento, il Comune di Genova decide di trasformarlo stabilmente in mercato coperto. Trovandosi nel cuore dello shopping per eccellenza, è facile raggiungerlo a piedi o in bus. All’interno del Mercato Orientale, è facile venire rapiti da composizioni di frutta e verdura e, la carne, il pesce pescato in giornata, e poi formaggi, il pane e la focaccia, pasta fresca e spezie. Il Mercato Orientale è aperto il lunedì, martedì e mercoledì dalle 7.30 alle 13 e dalle 15.30 alle 19.30, il giovedì, venerdì e sabato dalle 7.30 alle 19.30 (chiuso la domenica).

Mercato del Carmine

C’è poi il Mercato del Carmine, a due passi da Piazza della Nunziata, via Balbi e via Garibaldi, puntellate dai famosi Palazzi dei Rolli, patrimonio dell’Unesco. Interessante anche dal punto di vista artistico-architettonico: la struttura del mercato è in stile liberty e recentemente riportata allo splendore da lavori di restauro.

L’idea originale è stata quella di coniugare un servizio di ristorazione e l'enoteca regionale con i banchi del mercato che forniscono le materie prime per i piatti che poi saranno preparati nel ristorante. Al suo interno, si trovano banchi di frutta e verdura e carni genuine provenienti da aziende agricole del Parco regionale dell’Antola. Il mercato è aperto dal lunedì al sabato dalle 8 alle 19, mentre il bar, ristorazione e l’enoteca sono aperti dalle 8 alle 24.

Mercato di Piazza Sarzano

Chiude il tour virtuale dei mercati storici il Mercato di Piazza Sarzano, a due passi dal complesso di Sant’Agostino. La struttura del mercato, in ferro battuto, rame e legno bianco e tipica della tradizione dei mercati comunali di Genova, ospita quattro banchi alimentari: salumi e formaggi, pescheria, macelleria, frutta e verdura e una drogheria collegata alle drogherie Rossi.

Recarsi al mercato di Piazza Sarzano è semplice: si prende la metro al Porto Antico o in Piazza De Ferrari e si scende alla fermata Sarzano/S. Agostino. O perché no, si può anche fare una passeggiata e raggiungere il mercato risalendo una creuza del Porto Antico o percorrendo i tipici caruggi da Porta Soprana. All’interno del mercato c’è anche un caffè, dove fermarsi per ricaricare le energie e godere nel frattempo della straordinaria ambientazione. Il mercato è aperto mercoledì, giovedì, venerdì e sabato dalle 8.30 alle 13 e dalle 15.30 alle 19; il martedì dalle 8.30 alle 13.30 e dalle 15.30 alle 19 (chiuso domenica).

Ora vediamo altri mercati presenti in città:

Mercato del Ferro

Più lontano dal centro città, ma ugualmente importante, è poi il mercato di via Ferro, a Sestri Ponente. La struttura del mercato, ancora in stile Liberty, è stata per decenni adibita a sede del mercato ortofrutticolo all’ingrosso e fu chiuso alla fine del secolo scorso. Costruito nel 1882 a Venezia come mercato del pesce, fu poi acquistato dall’allora comune sestrese nel 1908 e ricostruito dove sorge tutt’oggi, tra via Ferro e via Goldoni. Il mercato di via Ferro è aperto da lunedì al venerdì dalle 7.30 alle 19.30, il sabato dalle 7.30 alle 13 e dalle 16 alle 19.30 (domenica chiuso).

Mercato della Foce

Ma a Genova esistono tanti altri mercati, oltre quelli storici. Tra via Ruspoli e via della Libertà, in zona Foce, ha riaperto da poco, in una veste tutta nuova, il nuovo mercato della Foce. Rimane invariata la sede e soprattutto l’obiettivo, quello di riscoprire sapori e genuinità del mercato di una volta.

Entrando la mattina al Mercato della Foce verrete accolti dal profumo delle brioches e della focaccia del Mata Caffè & Bistrot. Durante l’ora di pranzo si possono assaporare i prodotti del Mercato acquistati a km 0 direttamente dai banchi e cucinati al momento. C'è anche la Casa del Parmigiano, realtà storica cittadina con numerosi punti vendita. Ogni giorno vengono proposti: Parmigiano Reggiano, Crudo di Parma, San Daniele e Mozzarelle di Bufala. Si può raggiungere il mercato da 3 entrate: via della Libertà, via Ruspoli e Corso Torino. Il mercato è sempre aperto: da lunedì al sabato dalle 8 alle 20; domenica dalle 8.30 alle 13.

Tra i mercati coperti a Genova, aperti durante la settimana, troviamo anche:

  • Bolzaneto, Via Oldoini, 4
  • Certosa, Via Certosa, 15
  • Cortellazzo, Via Fabio da Persico, 17
  • Dinegro, Piazza Dinegro, 5
  • Industria, Via Salucci, 3
  • Isonzo, Via Isonzo, 15
  • Oregina, Via P. della Cella, 33
  • Priaruggia, Via G.Rossetti, 1a
  • Romagnosi, Piazza Romagnosi
  • Scio, Piazza Scio, 3
  • Staglieno, Piazzale Resasco
  • Statuto, Via Gramsci, 19
  • Terralba, Piazza Terralba, 2
  • Torti, Piazzale Parenzo, 7
  • Treponti, Via R.Pensa, 1

Infine, per chi non resiste e vuole scoprire di più sui mercati di Genova, ecco una lista di quelli più piccoli e aperti in determinati giorni della settimana:

  • Bolzaneto
    Via Ruggero Bonghi 16162
    Aperto lunedì/giovedì
  • Certosa
    Via Certosa 16159
    Aperto martedì/venerdì
  • Cornigliano
    Via Leone Vetrano 16152
    Aperto martedì/venerdì
  • Isonzo
    Via Isonzo 16147
    Aperto venerdì
  • Molassana/Sertoli
    Via Antonio Sertoli 16138
    Aperto lunedì
  • Nervi/Quinto
    Via Angelo Gianelli 16166
    Aperto martedì
  • Oregina
    Via Vincenzo Maculano 16135
    Aperto martedì/venerdì
  • Piazza Da Vinci
    Piazza Leonardo Da Vinci 16146
    Aperto mercoledì/sabato
  • Piazza Di Negro
    Piazza Di Negro 16126
    Aperto lunedì/giovedì
  • Piazza Giusti
    Piazza giusti 16143
    Aperto martedì/venerdì
  • Piazza Palermo
    Piazza Palermo 16129
    Aperto lunedì/giovedì
  • Piazza Treponti
    Piazza Treponti 16149
    Aperto lunedì/venerdì
  • Piazzale Parenzo
    Piazzale Parenzo 16139
    Aperto martedì/venerdì
  • Pontedecimo
    Piazza Giuseppe Arimondi 16164
    Aperto venerdì
  • Prà
    Piazza Amilcare Sciesa 16157
    Aperto mercoledì
  • Prato
    Via Struppa 16165
    Aperto venerdì
  • Rapisardi/Lungomare Pegli
    Piazza mario Rapisardi 16155
    Aperto giovedì
  • Sestri Ponente
    Via del Costo 16154
    Aperto mercoledì/sabato
  • Via Anzani
    Via Francesco Anzani 16151
    Aperto martedì/giovedì
  • Via Emilia
    Via Emilia 16138
    Aperto giovedì
  • Via Tortosa
    Via Tortosa 16139
    Aperto mercoledì/sabato
  • Voltri
    Piazza Sebastiano Gaggero 16158
    Aperto martedì

Potrebbe interessarti anche: , 10 piatti tipici liguri da provare. Dai pansoti al pandolce, tra storia e ricette , Bagna Cauda Day: 24, 25 e 26 novembre in più di 150 locali , Tornano le serate musicali di Exopotamia con una nuova e intrigante cucina , Ristoranti messicani a Genova e provincia: dove andare tra Tortillas piccanti e Tacos , Street FOOD Genova, apre il chiosco a Caricamento: dai funghi fritti alla birra di riso

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

La signora dello zoo di Varsavia Di Niki Caro Biografico, Drammatico, Guerra Republica Ceca, Regno Unito, U.S.A., 2017 Polonia 1939. La brutale invasione nazista porta morte e devastazione in tutto il paese e la città di Varsavia viene ripetutamente bombardata. Antonina e suo marito il dottor Jan Zabinski, custode dello zoo della città, sono una coppia molto... Guarda la scheda del film