Concerti Genova - Lunedì 4 settembre 2017

Festival di Musica da camera: il programma di settembre

Rebecca Pechefsky
Altre foto

Contenuto in collaborazione con Collegium Pro Musica

Acquista i biglietti dei concerti de Le vie del Barocco su HappyTicket senza perdere tempo. Puoi farlo direttamente online, ovunque tu sia.

Genova - Il 24° Festival Internazionale di Musica da Camera prosegue a Genova con ben 5 incontri musicali nel mese di settembre2017.

Siamo arrivati all' ultimo incontro del mese di settembre che sarà sabato 30 settembre a Palazzo Tursi alle 17.30 : Classicismo e oltre, musiche di Beethoven e Schumann eseguite dal  Trio Metamorphosi,   composto da Mauro Loguercio al violino, Francesco Pepicelli al violoncello e Angelo Pepicelli al pianoforte.  Il programma prevede brani di  Ludwig van Beethoven - Trio in mi bemolle maggiore op.1 n. 1 , Allegro – Adagio cantabile – Scherzo. Allegro assai – Finale. Presto e di  Robert Schumann - Trio in sol minore op. 110 n. 3Bewegt, doch nicht zu rasch [Mosso, ma non troppo in fretta] - Ziemlich langsam [Piuttosto lento] - Rasch [Rapidamente] - Kräftig, mit Humor [Energico, scherzando.  In coproduzione con I Concerti di San Torpete.

Potrebbe interessarti anche: , La Voce e il Tempo: Tehillim, Il Canto di Salomone Rossi e le Giornate della Memoria , Bob Dylan in concerto a Genova nel 2018: data e biglietti , L'Angelo Azzurro Club di Borzoli a rischio chiusura: raccolta fondi per salvarlo , Genova, arriva la Casa dei Cantautori all'Abbazia di San Giuliano: sì della giunta Bucci , Paganini Day, un viaggio da Genova a Monaco di Baviera

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Benedetta follia Di Carlo Verdone Commedia Italia, 2018 Lui è Guglielmo, uomo di specchiata virtù e fedina cristiana immacolata, proprietario di un negozio di articoli religiosi e alta moda per vescovi e cardinali. Uno di quelli che “una moglie è per sempre”. Se non fosse che la sua Lidia, devota consorte... Guarda la scheda del film