Food Genova - Lunedì 24 aprile 2017

Genova street food: dove mangiare farinata, frisceu, torte e panissa

di Adele Firpo
Torta pasqualina
© lucadea.com - Flickr.com

Genova - «Oh, quante sono! Le foglioline di maggiorana e i mazzi di bietole, la prescinsêua e le uova, le iniziali del padrone di casa incise sulla sfoglia e l’olio che unge la torta come ultima finitura».

Suonano come poesia succulenta le parole di Giovanni Ansaldo in Le ventiquattro bellezze della torta Pasqualina, articolo da lui scritto in omaggio alla tradizione gastronomica della sua città natale: Genova. La cucina genovese, fatta di ingredienti poveri che vengono dalla campagna, dal mare e dalla montagna, si distingue per i profumi selvatici e la mediterraneità dei sapori.

Non solo pesto: le torte salate zeneixi, dalla Pasqualina di bietole a quella di carciofi, dalla farinata fino alla torta di riso, sono prelibatezze rinomate. Ecco dove mangiare a Genova le torte più buone, in un affamato tour tra sciamadde e trattorie.

Antica friggitoria Carega (via di Sottoripa, 113r): Fabrizio de Andrè era un habitué di questa friggitoria, che dal 1942 attira una gran folla di turisti e autoctoni che invade il vicolo di Sottoripa. Fragranti torte di verdura, farinata, frittura di totani, baccalà, pesciolini e molto altro popolano quotidianamente il bancone, profumato prodotto delle braccia di cuochi e fuochisti.

Antica Sciamadda (via San Giorgio, 14/r): letteralmente sciamadda sta a significare fiamma alta, quella che arde nel forno a legna da dove escono torte, farinata, frisceu e panissa. Il negozio, a due passi dal Porto Antico, ravviva questa fiamma da oltre due secoli, distribuendo cartocci e piattini caldi ai suoi clienti affamati; da assaporare su una panchina davanti al mare.

Cavour 21 (piazza Cavour, 21): economica e familiare, la trattoria propone un ricco menù ligure-genovese, dai pansoti al sugo di noci fino a polpettone, fritto misto e orata alla ligure. Con la formula mix di torte si possono assaggiare tutte le varietà disponibili: quella di cipolle si becca una nota di particolare merito. Ma Cavour 21 è anche un'osteria storica: qui, nel 1973, sono state girate alcune scene del film Profumo di Donna, con Vittorio Gassman.

Fuori menù (piazza Giacomo Matteotti, 23r): aperto recentemente, il negozietto si staglia proprio di fronte a Palazzo Ducale, proponendo una cucina fatta di ingredienti semplici e genuini. Torta di porri, bietole o carciofi, polpettone, farinata, crepes e minestrone alla genovese, non senza qualche tocco di innovazione, dalla paella valenciana al pollo al curry.

Ostaja San Vincenzo (via San Vincenzo, 64): antica trattoria che conserva, oltre al paniere, anche il vecchio forno, le piastrelle verdi, alcune lampade da minatore appese al soffitto e i tavoli di marmo grigio. L'offerta delle torte genovesi spazia, così come gli ingredienti: cipolle, bietole, carciofi, zucca, riso, broccoli, affiancati da altre delizie tipiche genovesi, come baccalà, polpo, acciughe, frisceu e verdure ripiene. Da mangiare street o seduti ai tavoli.

Sa' Pesta (via dei Giustiniani, 16r): impossibile non nominare questa eccellenza dei caruggi, che è stata anche tappa del programma televisivo Unti e Bisunti di Chef Rubio, che sfidò il titolare nella preparazione della torta Pasqualina. La prescinsêua straborda freschissima dalle torte di verdure; la farinata è sottile, fragrante, perfetta. Sia in trattoria che d'asporto, l'offerta di piatti tipici è ampia e di qualità. Sapete chi vinse la sfida culinaria? Il titolare di Sà Pesta, naturalmente!

Sciamadda (via di Ravecca, 19): a due passi da Porta Soprana e dalla casa di Colombo, la piccola friggitoria propone ogni giorno torte di vario genere, farinata, panissa, frittelle di mele e, dulcis in fundo, il quasi introvabile latte dolce, tradizionalmente tagliato a cubotti romboidali, fritto e cosparso di zucchero. L'offerta è street, ma ci sono anche alcuni tavoli fuori dove potersi sedere in pausa pranzo.

Zena Zuena (via Cesarea, 78/ via XX Settembre, 65r): noto soprattutto per pizze e focacce, il locale propone anche una gustosa offerta di torte salate e farinata. Il ristorante vero e proprio, con tanto di tavolini all'aperto, è situato in via Cesarea; in via XX Settembre il negozio è più piccolo, con servizio di focacceria e caffetteria.

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Vi presento Toni Erdmann Di Maren Ade Commedia Germania, Austria, 2016 Il complicato ma tenero rapporto di una giovane donna manager, dedita solo al successo e alla carriera, con l'eccentrico padre, che fa di tutto per farle tornare il senso dell'umorismo e la leggerezza della vita. Quando Winfried irrompe nella vita tranquilla... Guarda la scheda del film