Dove porto i bambini Genova - Lunedì 13 marzo 2017

Festa dei mondi 2017 al Porto Antico: il programma

di Adele Firpo
© beejees-Bernd Schray/pixabay.com

Il rosso vivo del sari indossato dalle spose indiane. O quello vinaccia, che tinge i vitigni della campagna francese. O, ancora, la tonalità rosata delle fettine di tonno, che i giapponesi adagiano sul riso nelle loro ricette.

Centinaia sono le sfumature delle diverse culture, anche all’interno della nostra città: questi mondi si incontreranno al Porto Antico in occasione della Festa dei mondi, da lunedì 20 a domenica 26 marzo, in un mix di colori, folklore e tradizioni. Partecipano all’iniziativa 30 Paesi, dal Brasile al Giappone, passando per Marocco, Polonia e Filippine.

L’evento, che nell’edizione 2016 era legato soltanto alla festività del Carnevale, quest’anno si è reso indipendente ed ha prolungato i suoi appuntamenti in una settimana di incontri, laboratori, conferenze e festa finale. Il tema a cui sono dedicate le attività è Favole e Racconti.

Di seguito, riportiamo il programma:

- Da lunedì 20 a venerdì 24 marzo
Laboratori dedicati a bambini e ragazzi
Ben 22 laboratori dedicati ai bambini in età scolare si svolgeranno presso la Biblioteca de Amicis, la Città dei Bambini e dei Ragazzi, il Museo Luzzati e la Casa della Musica. I piccoli partecipanti ascolteranno favole e racconti e si cimenteranno nelle arti creative con Brasile, Cuba, India, Spagna, Francia, Romania, Polonia, Ecuador e Polonia.
I laboratori sono a numero chiuso ed è necessaria la prenotazione, da effettuare telefonicamente contattando direttamente la struttura ospitante.

- Martedì 21 marzo
Inner Peace day, Genova & Africa united
L’appuntamento è fissato per le ore 11 in piazzale Mandraccio, dove si susseguiranno flash mob, musica e meditazione. L’ingresso è libero per tutti a questo evento realizzato in collaborazione col liceo linguistico G. Deledda e con l’associazione Inner Peace.

- Sabato 25 marzo
Conferenze
Un intero pomeriggio di incontri gratuiti con operatori ed esperti, che si susseguiranno in sessioni di circa 45 minuti, ospitati nella sala del Genoa Port Center, al 3° piano del Modulo 1 dei Magazzini del Cotone. Le conferenze saranno organizzate da Romania, Cuba, Giappone, India, Brasile e dall’Associazione Boschi Vivi.

- Domenica 26 marzo
Festa finale
Gran chiusura con una mondiale festa in piazza. In piazzale Mandraccio si esibiranno sul palco ballerini, attori e cantanti che rappresenteranno al meglio il folklore del proprio Paese con musica, danze, canti e racconti. Anche la gastronomia etnica ed un mercato di oggetti artigianali contribuiranno al clima di festa, facendoci sentire sospesi in un limbo di strade internazionali.

Per informazioni e prenotazioni laboratori:
- Biblioteca De Amicis: 010 252237 - 010 265237
- Casa della Musica: 010 4213090
- La città dei bambini e dei ragazzi: 010 2485790-791-792
- Genoa Port Center: 010 8612096
- Museo Luzzati: 010 2530328