Libri Genova - Domenica 18 dicembre 2016

U Giancu: il ristorante dei fumetti a Rapallo

Ratman: la dedica per Fausto U Giancu Oneto

Genova - Un ristorante arrampicato sull’entroterra di Rapallo, località San Massimo, a una manciata di minuti dal lungomare. Un vero e proprio museo del fumetto che propone i piatti della tradizione, tra sapori liguri e fumetti d’autore.

U Giancu è più che un ristorante, è un punto di incontro, un’occasione di festa, è un’infinità di quadri, disegni, tavole, ricordi di personaggi altissimi del fumetto internazionale, da Moebius a Barks, da Milazzo a Galep, passando per Magnus, Groening, Ortolani, Mari, Villa, Enoch e decine di artisti che, tra un antipasto e un piatto, hanno lasciato a Fausto un pezzo della loro arte che, inevitabilmente, diventa memoria.

Ho conosciuto questo locale, innamorandomene perdutamente, durante Rapalloonia, il tradizionale appuntamento di inizio autunno dedicato ad artisti e appassionati, diventato paradigma di quanto una passione possa essere preziosa quando è condivisa.

Raramente si riesce a vivere una serata capace di far sedere attorno a un qualsiasi tavolo più storie che in una libreria stracolma.

Pennarelli e fogli per i bimbi, un giardino attrezzato dove lasciare che i piccoli si divertano, e poi una libreria ricca di albi e volumi messi a disposizione dei commensali; durante il pranzo, consumato pochi giorni fa, un ragazzino - avrà più o meno dieci anni - mangia il suo piatto mentre sfoglia Kobane calling di Zerocalcare, mentre mio figlio legge un Topolino e mia figlia si fa leggere Geppo, il diavoletto troppo buono per l’inferno. Tutte istantanee di una domenica diversa. Bella.

«Il ristorante è nato nel 1960 su iniziativa di mia zia Lice, la maestra del paese – mi racconta Fausto U Giancu Oneto – che ha convinto mio padre e mia madre, contadini, a rilevare un piccolo bar qui a San Massimo. Poi le capacità di produttore di mio padre e culinarie di mia mamma hanno fatto il resto».

«Nel 1972 nasce ufficialmente, ma noi non lo sapevamo ancora, il ristorante dei fumetti. È stato grazie alla passione che mi accompagna da quando ero bambino. Alcuni artisti hanno cominciato a frequentare il nostro ristorante e io ho vinto la timidezza, chiedendo loro un disegno, un ricordo».

Evidentemente sono state le lusinghe di un appassionato a cambiare per sempre U Giancu, trasformandolo nel museo che è oggi. I fumettisti hanno cominciato a parlare tra loro «e tutto questo è aumentato esponenzialmente grazie alle intuizioni di mia moglie Adriana e alla forte amicizia con Bottaro e Chendi» .

La passione di Fausto trova il suo culmine nella notte della cena degli artisti, durante Rapalloonia, un evento capace di riempire un album di aneddoti e ricordi, durante il quale Fausto premia i notabili del fumetto.

«Per me – racconta Fausto – la cena dei cartoonist è un momento molto importante dell’anno, perché mi dà la possibilità di incontrare tutti i personaggi, autori, scrittori e appassionati del mio universo preferito. È una serata davvero magica, dove può succedere di tutto e durante la quale nascono idee. E poi c'è sempre qualcuno che imbraccia una chitarra e si inizia a cantare».

Tante le storie che Fausto ha raccolto e racconta con l’entusiasmo genuino di un bambino. Nei suoi occhi neppure un velo di vanità, ma solo l’orgoglio di un appassionato: «Sono stato fortunato ad aver potuto incontrare gente del calibro di Mordillo, Quino, Moebius, Prato, Carl Barks, Jacovitti, Bonelli e tantissimi altri nel corso degli anni. Persone ed artisti straordinari. Ho un ricordo bellissimo di una serata durante quale Quino ha disegnato fino a tarda notte per tutti, senza risparmiarsi. Ricordo Moebius che, ospite nostro, a fine serata mi ha chiesto se poteva riposare a casa mia. E Don Rosa, che ha voluto fermarsi un giorno in più per poter cucinare con me. E Luzzati – molte le sue opere esposte –, che mi ha chiesto di accompagnarlo a chiedere un disegno a Moebius».

Un altro degli appuntamenti tradizionali del ristorante è con la Tombolata degli Strufuggi, venerdì 16 dicembre: «Ci sarà come sempre Rudy Zerbi, mio storico amico, nonché appassionato di fumetti e straordinario conduttore televisivo, che gestisce la serata in modo strepitoso e molto divertente», conclude Fausto.

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Dunkirk Di Christopher Nolan Azione, Drammatico U.S.A., Regno Unito, Francia, 2017 centinaia di migliaia di truppe britanniche ed alleate sono circondate dalle forze nemiche. Intrappolate sulla spiaggia con le spalle rivolte verso il mare, le truppe si trovano ad affrontare una situazione impossibile mentre il nemico si stringe intorno... Guarda la scheda del film