Weekend Genova - Venerdì 13 maggio 2016

Repessin Coast to Coast, dalla Maddalena a Prè

di Andrea Sessarego
Il nuovo dipinto dedicato a Peppino Impastato alla Maddalena, in vico delle Rose
© Andrea Sessarego

ATTENZIONE!
In caso di maltempo, il Repessin sarà rinviato a data da destinarsi.
Per informazioni, scrivere a info@associazioneculturalematrioske.it.

Genova - Il repessìn è ormai tradizione nel quartiere della Maddalena. Per la prima volta, sabato 14 maggio, dalle 11 alle 20, la manifestazione coinvolgerà anche il quartiere di Prè. Ecco che nasce Repessin Coast to Coast: quasi 200 bancarelle animeranno vie e piazze di questi due storici sestieri genovesi.

L'evento è organizzato dall’associazione A.Ma Abitanti della Maddalena, dall’associazione culturale Le Matrioske e dal Civ Maddalena, con il patrocinio del Municipio Centro Est e la collaborazione di alcuni commercianti di Prè.

Un mercatino dell’usato, del riuso e del collezionismo amatoriale, con i banchetti che si snodano dall'inizio di via della Maddalena (lato Macelli di Soziglia), percorrono tutta via della Maddalena, l'ultima parte di via San Luca, via Fossatello, via del Campo fino ad arrivare in via Prè, piazza Truogoli di Santa Brigida, prima di terminare alla Commenda.

Cosa potranno trovare i visitatori sui banchi? Cercando sul dizionario di Zeneize il termine repessìn, si legge colui che compra e rivende vestimenti e masserizie usate. Ecco che saranno presenti oggetti vari, tra cui libri, vestiti, bigiotteria e molto altro, purché rigorosamente usato o riciclato creativamente.

Gli organizzatori promuovono questo evento per mostrare due quartieri in festa e dare un’immagine diversa da come spesso il centro storico viene dipinto. «C'è ancora qualche posto libero a Prè - sottolinea Luca Curtaz, presidente di A.Ma Abitanti della Maddalena - È la prima volta che questi due quartieri si uniscono in questa iniziativa, con diversi commercianti coinvolti».

Questa edizione ha anche un ospite d'eccezione. In vico della Rosa, davanti all'Asilo della Maddalena, è apparso un dipinto dedicato a Peppino Impastato la mattina di lunedì 9 maggio, nell'anniversario della sua scomparsa. «Le bancarelle saranno anche vicino a quest'opera, che è un regalo di un artista anonimo al quartiere. Esprime un messaggio importante, ossia prendersi cura delle cose», conclude Curtaz.

Osserva i bassi e i negozi chiusi da una finestra. Davanti a lui i fiori. Un tributo genovese a uno dei simboli dell'antimafia, ucciso a Cinisi da Cosa nostra il 9 maggio 1978. Sotto il dipinto una delle sue frasi più celebri: Se si insegnasse la bellezza alla gente, la si fornirebbe di un'arma contro la rassegnazione, la paura e l'omertà.

A proposito di lotta alla mafia, il Repessin anticipa la grande Festa della Maddalena dell'11 giugno, che sarà sul tema della legalità e degli spazi confiscati alla famiglia Canfarotta.

Per informazioni, scrivere a info@associazioneculturalematrioske.it o a.ma.abitantimaddalena@gmail.com, oppure visitare la pagina Facebook dedicata all'evento.

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Savva Di Max Fadeev Animazione Russia, 2015 “Savva” è un ragazzo di 10 anni che vive in un piccolo villaggio in una foresta. Una volta protetto dai regali lupi bianchi, il villaggio ora è facile preda di una banda di spietate iene. Savva riesce a fuggire nel bosco, dove... Guarda la scheda del film