Teatro Genova Lunedì 7 settembre 2015

Ashot Tigranyan e la Classical Concert Chamber Orchestra al Carlo Felice

Ashot Tigranyan e la CCC Orchestra

Acquista i biglietti per Ashot Tigranyan e la Classical Concert Chamber Orchestra comodamente online su happyticket

Genova - Dopo il grande successo di pubblico e critica ottenuto lo scorso anno, sabato 3 ottobre prende il via dal Teatro Carlo Felice di Genova il secondo tour italiano del violinista Ashot Tigranyan e della sua Classical Concert Chamber Orchestra. La tournée dell’orchestra toccherà, poi, le città di Torino, Milano, Asti, Siena, Mantova, terminando il 17 ottobre 2015 a Pesaro.

La prima parte della performance include il concerto per violino n° 4 di Wolfgang A. Mozart e Le quattro stagioni di Antonio Vivaldi, mentre la seconda presenta una selezione di brani del compositore e violinista italiano Niccolò Paganini.

La Classical Concert Chamber Orchestra, ensemble compatta e versatile formata da trentacinque virtuosi provenienti da America e Europa, è stata fondata da Tigranyan nel 2006. Formatosi al conservatorio di Mosca, dove studia con il leggendario violinista russo Leonid Kogan, Tigranyan è un talento precocissimo, che si conferma nel suo virtuosismo con il passare del tempo.

L’orchestra, di cui Ashot Tigranyan è direttore musicale e primo violino, si è esibita inizialmente in diverse città degli Stati Uniti e dal 2012, dato il crescente successo e la popolarità ottenuta, ha raggiunto l’Europa suonando nei teatri e auditorium di Spagna, Danimarca, Norvegia, Svezia, Finlandia, Italia, Francia e Regno Unito.

Formazione molto versatile, l'ensemble si esibisce con organici che vanno da 35 a 17 componenti, e un repertorio virtuosistico per violino e orchestra tra cui le opere maestre di Vivaldi, Mozart, Paganini, Sarasate, Falla e tanti altri compositori. Lavorando in stretta collaborazione con il fondatore Ashot Tigranyan, i musicisti dell’orchestra mirano a catturare e ricostruire l’essenza dello stile musicale dell’antica scuola russa in un ambiente intimo e suggestivo proprio della musica tradizionale da camera.

Il Maestro Tigranyan si esibisce insieme ai suoi virtuosi e li dirige secondo le tradizionali orchestre barocche, ovvero attraverso il suono melodioso del suo violino.

Potrebbe interessarti anche: , Teatro Pubblico Ligure: programma e spettacoli dell'estate 2018 , Tutto il teatro del 20esimo Festival Suq: da Arianna Scomegna a Gabriele Vacis , Ridere d'agosto 2018: il programma tra teatro, cabaret e musica , Il cartellone 2018-19 del Teatro Nazionale di Genova: programma e spettacoli , Festival Teatrale dell'Acquedotto 2018: il programma tra spettacoli e stöndaiate nei borghi

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.