Concerti Genova Venerdì 23 maggio 2014

Duplex ride, l'ultimo atto al Museo di Villa Croce

Lisfrank

Genova - Si conclude con una cavalcata finale, sabato 24 maggio presso il Museo d'arte contemporanea Villa Croce di via Jacopo Ruffini, la rassegna di musica elettronica e immagini Duplex ride.
In programma dalle 16.30 alle 18.30 il live a ingresso libero di Lisfrank con visual di Gianriccardo Scheri e, a seguire, l’esibizione di Armenia.

Fulvio Guidarelli alias Lisfrank è un nome storico della scena elettronica italiana, attivo dai primi anni ottanta in varie formazioni e presente nella compilation New Wave Italiana 1980-1986, della Spittle Records (Goodfellas), la raccolta attualmente in circolazione più completa sulla new wave e sul post-punk italiano degli anni ottanta.
A Genova presenterà brani tratti dal lavoro antologico Mask Rewind di recente ristampato in cd, e tracce dal nuovo lavoro in preparazione.

Armenia, autore di colonne sonore elettroniche per viaggi spirituali, presenterà un set basato sulle tracce di A New Beginning e arricchito da anticipazioni dal nuovo album in lavorazione We Are Machines. Particolare risalto verrà dato alla parte visuale, che comprenderà nuovi video, fra i quali Saving Energy, filmato di recente sulla costruzione celtica piramidale individuata presso Rovagnate, in provincia di Lecco.

Potrebbe interessarti anche: , Genova, la Liberazione con Bob Dylan in concerto: biglietti e scaletta , Giornata Internazionale del Jazz 2018 a Genova: concerti, mostre ed eventi in città , Gipsy Trojka, il jazz manouche del trio genovese in Trojkadero , Premio Paganini 2018: vince il giovane Kevin Zhu. I primi sei , Caparezza in concerto a Genova per il Goa Boa 2018: data e biglietti

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Il Tuttofare Di Valerio Attanasio Commedia Italia, 2018 Una vicenda tutta italiana quella di Antonio Bonocore, praticante in legge, che sogna un contratto nel prestigioso studio del suo mentore, il principe del foro Salvatore “Toti” Bellastella: fine giurista, è il non plus ultra tra gli... Guarda la scheda del film