Food Genova - Venerdì 26 gennaio 2007

Bar Murena

di Federica Verdina
È lì dal 1985, ma chi ci passa davanti, negli ultimi tempi, non lo riconosce. Il Bar Murena è andato dall’estetista e ne è uscito rinato.
«Con questo restyling abbiamo avuto un buon riscontro di pubblico», mi spiega Franca, che con i figli Cristiano e Fabrizio gestisce questo locale da 22 anni, «restano i clienti di sempre, ai quali si sono aggiunti molti giovani, che si riuniscono qui soprattutto per l’aperitivo».

Ci faccio un salto: è molto più grande, spazioso, disposto su due piani. Tutto è essenziale: toni sobri e geometrie rigorose, conformemente ai nuovi canoni del design.
In effetti un locale del genere è molto attraente, soprattutto per Genova, in questo campo non ancora proiettata verso una realtà moderna che in città come Milano, invece, esiste già da un pezzo.
E i lavori di ristrutturazione e ampliamento non sono ancora finiti. Sono infatti in fase di completamento un’altra saletta e uno spazio esterno, perfetto per le calde giornate d’estate, con tanto di piante, acqua e vetrata, uno scorcio molto suggestivo anche visto dall’interno del locale.

Ma passiamo a quello che ci offre il bar, a parte l’ambiente accogliente e innovativo, barman e sommelier qualificati – Cristiano e Fabrizio sono diplomati in questo settore – e uno schermo piatto, stile candid camera, irriconoscibile dietro le fattezze di uno specchio: se acceso una semplice TV.

La caffetteria è quella di sempre. Poi troviamo l’ottima pasticceria di di Prato, campione del mondo a Lione 1997 in questo ambito culinario, con bavaresi, pan di spagna, mousse, praline e un’ampia scelta di cioccolateria, in cui non manca l’attenzione per l’estetica e il buon gusto.
Questo locale è anche un perfetto luogo d’incontro per la pausa pranzo. Piatti veloci, come insalate, panini di tutti i tipi e torte salate genovesi, ma anche primi e secondi, da pansoti a ravioli e gnocchi, fino agli spaghetti. «Inoltre stiamo iniziando a proporre il business lunch: un piatto unico che affianca primo e secondo», mi dice Cristiano, «perfetto per un pranzo svelto e leggero».
Per un piatto, in media, si può spendere dai 7 ai 10 Eu.
La ricerca dell’innovazione non influisce dunque sulla tradizione, molto estesa nella scelta delle portate.

Ma non finisce qui. Sempre Murena è il negozio affianco, dove si possono trovare specialità italiane, dolci e salate -dalle confetture, alla cioccolata- e un’ampia scelta di vini.

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Il medico di campagna Di Thomas Lilti Commedia, Drammatico Francia, 2016 Tutti gli abitanti di un paesino di campagna possono contare su Jean-Pierre, il medico che li ascolta, li cura e li rassicura giorno e notte, sette giorni su sette. Malato a sua volta, Jean-Pierre assiste all'arrivo di Nathalie, che esercita la professione... Guarda la scheda del film