Scheda spettacolo In collaborazione con happyticket.it

L’adattamento trasla la vicenda umana del protagonista (l’uomo dal fiore in bocca), ai nostri giorni. Il protagonista vive una vicenda professionale, umana e familiare complessa, scandita e determinata dagli eventi drammatici imposti dalla malattia grave che lo affligge. a La sua storia si confronta con la vicenda umana di una donna che, seduta ad un tavolino del Bar della Stazione, attende il treno che la condurrà a casa  per le festività pasquali.

Tra i due sconosciuti si instaura un fitto dialogo, un confronto serrato e ci mostra le differenze sostanziali tra le due esistenze. Quella apparentemente grigia e banale della donna e quella che si sta consumando nel dramma, del protagonista. 

Tra i due interpreti, la presenza a tratti, di un artista di strada” un mimo che con le sue coreografie rappresenterà significative allegorie a supporto dell’intensità dei temi trattati nel testo.

 

Genere: prosa Durata: 80 Regia: Simone Farina Cast: Max Manfredi, Lucia Vita, Fabio Bonelli