Descrizione

Per la prima volta in Italia i giganteschi robot dell’artista Danilo Baletic (Titograd, 1992) costruiti con rottami di auto e camion.

Ispirate ai celebri Transformers, alieni robotici che diventano mezzi di trasporto, le gigantesche creazioni dell’artista montenegrino invadono pacificamente il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia: quella milanese è la prima tappa di un tour mondiale. Le imponenti sculture metalliche sono realizzate dall’artista con materiali recuperati nelle discariche, con l’intento di attirare l’attenzione sul tema dei rifiuti come risorsa.

La visita alle installazioni e le attività speciali sono comprese nel biglietto d’ingresso al museo (intero 10 euro; ridotto 7,50 euro per under 25 e over 65; gratis bambini sotto i 3 anni e disabili con accompagnatore).

Orario invernale: da martedì a venerdì, 9.30-17.00; sabato e festivi, 9.30-18.30.

Approfondimenti Dalla redazione di mentelocale.it