Hop.E a Venaria Reale: il programma

Hop.E a Venaria Reale: il programma

Dal 7 al 15 luglio, a Torino c'è Holiday in the Palace: una vacanza alternativa per i giovani creativi. Performance musicali, teatro, danza. Tra gli ospiti anche Brian Eno

Magazine / Spettacoli / Musica

Torino - Martedi 3 luglio 2012

Da sabato 7 a domenica 15 luglio il progetto HOP.E (Holiday in the Palace Experience) offrirà a giovani artisti provenienti da tutto il mondo la possibilità di una vacanza alternativa, una nuova esperienza artistica alla Reggia di Venaria (Torino) all’insegna dell’arte e della creatività in un luogo ricco di fascino, cultura e storia.

I giardini, le scuderie, le sale e la grande galleria della Reggia, insieme al Borgo Antico, faranno da sfondo a workshop, seminari e rappresentazioni artistiche.
L’esperienza artistica sarà vissuta in tutte le sue forme: visiva (Hop.E Art), figurativa (Hop.E Photography) e multimediale (Hop.E Video).

Con Hop.E Art i giovani artisti contribuiranno alla realizzazione di una grande opera artistica collettiva rievocando il seicentesco tempio di Diana, collocato al fondo dei giardini e di cui sono rimaste solo le fondamenta. I workshop di fotografia e video vedranno coinvolgere i giovani artisti nel compito di documentare quotidianamente diversi aspetti degli eventi per inserirli in tempo reale sul web. In particolare nei seminari di Hop.E Video i giovani si confronteranno con la videodocumentazione creativa sotto la guida del docente e videomaker Alessandro Amaducci.

Il programma prevede performance musicali, teatrali e danzanti tenute da compagnie internazionali che avvicineranno il pubblico a nuove forme artistiche e faranno vivere situazioni di attualità, come l’emigrazione, in una nuova prospettiva. Tra questi ricordiamo:

Les Tony’s: spettacolo itinerante della Compagnia Albedo (Francia) - sabato 7, ore 17.
Grandeur Nature: spettacolo trasversale di danza musica e scultura, della compagnia Denis Tricot (Francia) – sabato 7, ore 19 e domenica 8, ore 11.
At Your Place: spettacolo site specific della compagnia Kaiser e Antonio (Germania) - lunedì 9, ore 19.30.
Déplacé - Studi sul fuori luogo: spettacolo di teatrodanza della compagnia Blucinque (Italia) -mercoledì 11 e giovedì 12, ore 21.30.
Kamchàtka - Migrare, un viaggio per riscoprire il luogo nel quale sei arrivato o dal quale non sei mai partito: spettacolo itinerante a cura della compagnia Kamchàtka (Spagna) - venerdì 13, ore 17.30.
Caroussel des moutons - Spettacolo di Nouveau Cirque : compagnia D’Irque e Fien (Belgio) - sabato 14 e domenica 15, ore 18.30.
Temporabilia: workshop (lunedì 9 e venerdì 13, ore 11) e spettacolo (sabato 14 e domenica 15, ore 11) per bambini sulla relazione tra danza, teatro e comunità - Compagnia Ubidanza (Italia).

I seminari e gli incontri con il pubblico saranno tenuti da due grandi ospiti: Giuseppe Penone, maestro d’arte contemporanea che racconterà il suo Giardino delle Sculture Fluide (martedì 10, ore 18), e Brian Eno, teorico musicale inventore dell’ambient music (sabato 7 ore 20 presentazione della sua installazione e domenica 8 ore 18 incontro con il pubblico).

Hop.E è anche Extra Fringe e Hop.E City, ovvero performance degli artisti per le vie e piazze della città, e Hop.E Art Jungle, una collettiva open air nei giardini della Reggia dove opere di artisti emergenti saranno affiancate da opere di artisti affermati.
Le giornate si concluderanno ogni sera con dj-set, curato da Xplosiva, dove giovani talenti si alterneranno alla console per offrire serate tra musica d’avanguardia, pop ed elettronica. Tra gli appuntamenti ricordiamo: la serata internazionale Diamanti a palazzo dedicata all’elettronica à la Kraftwerk da ballo (sabato 7, ore 22) e la serata Stelle a Palazzo: XV anni di Xplosiva con i DJ, producer e gli artisti più rappresentativi della scena elettronica piemontese (giovedì 12, ore 22.30).

Concluderà la kermesse un’esperienza partecipativa dentro la musica: il Concert de Public, domenica 15 ore 20, performance interattiva in cui tutto ciò che non è strumento musicale lo diventa e il protagonista è il pubblico stesso.

L’evento - ideato e realizzato dal Consorzio di Valorizzazione Culturale La Venaria Reale, con il patrocinio della Regione Piemonte, la Città di Venaria Reale e il sussidio di associazioni artistico-culturali - si inserisce nel progetto del direttore Vanelli di far sì che la reggia diventi «un parco culturale, un luogo di soggiorno e vacanza tra arte cultura e bellezza».

Margherita Pozzi ed Elisa Bonaldo

© Copyright mentelocale.it
vietata la riproduzione

Palazzo Ducale Genova

Giovedi 27/11/2014 ore 17:45
Sala del Maggior Consiglio

Vito Mancuso

Amor sacro e amor profano, conferenza

Giovedi 27/11/2014 ore 21:00
Sala del Maggior Consiglio

Don Luigi Garbini

Il Requiem di Mozart, conferenza del ciclo Incontri con la grande musica, ingresso libero

Venerdi 28/11/2014 ore 17:45
Munizioniere

Genova per Rostagno

Con Adriano Sofri, Marco Menduni, Paolo Brogi. A cura di Libera, Arci, Comunità di San Benedetto, Archivio dei Movimenti

Domenica 30/11/2014 ore 17:45
Sala del Maggior Consiglio

Giornata internazionale contro la pena di morte

A cura della Comunità di Sant'Egidio

Google+