Sara Tommasi: niente mutande da Chiambretti, le foto

Sara Tommasi: niente mutande da Chiambretti, le foto

Gli scatti hot rubati in trasmissione continuano a far polemica. Le immagini parlano chiaro, di slip non v'è traccia. Ma lei nega: «c'erano eccome»

Magazine / Società & Tendenze / Attualità

Giovedi 5 gennaio 2012

«Ma pensate sia matta? Io in tv senza mutande?» Sara Tommasi replica così (fonte: blog.panorama) al polverone che si è sollevato dopo la pubblicazione in rete delle foto hot rubate durante una puntata del Chiambretti Night. Nonostante sia ormai assodato che gli scatti risalgono al febbraio scorso, rimane il dubbio sulla presenza o meno degli slip sotto l'abito nero.

La procace starlette è stata infatti immortalata nell'attimo in cui, sollevandosi il vestito, mostrava a tutto il pubblico presente in studio le sue nudità. La prima versione sosteneva che, dopo il siparietto esibizionista, Piero Chiambretti l'avesse accompagnata non troppo gentilmente fuori dagli studi, ma in seguito la direzione dellon show avrebbe smentito di aver cacciato l'ex schedina. Non una parola però sulla presenza o meno della biancheria, e nonostante la Tommasi neghi con fervore («mi hanno colto mentre mi stavo sistemando il vestito, le mutande c'erano eccome») le foto raccontano tutt'altro: nulla fa capolino dall'orlo rialzato del vestitino.

Forse che la Tommasi indossasse una qualche nuovissimo tipo di biancheria camaleontica? Ai posteri l'ardua sentenza, di sicuro la bella Sara non è nuova agli spettacolini hot, fedele alla sua dichiarazione in merito alla nudità: «io mi spoglio per soldi e notorietà». E infatti, per rafforzare il suo credo, Sara si è già resa protagonista di un prelievo bancomat in giacca rossa, gonna arrotolata intorno ai fianchi, tanga bianco e tacchi a spillo e per non farsi mancare niente ha anche posato totalmente nuda per una campagna anti banche, devota discepola della causa portata avanti da Alfonso Luigi Marra. Il momento è documentato dalla foto qui in alto.

AnBar

© Copyright mentelocale.it
vietata la riproduzione

Palazzo Ducale Genova

Martedi 21/10/2014 ore 14:30
Sala del Maggior Consiglio e Sala del Minor Consiglio

Paganini's Songbook

Il Conservatorio Niccolò Paganini: 600 anni di canzoni e 30 anni da Crêuza de mä., ingresso libero

Mercoledi 22/10/2014 ore 15:30
Sala del Minor Consiglio

Daniele Ferrari

Presentazione del libro Lo status giuridico delle coppie same sex: una prospettiva multilivello, ingresso libero

Mercoledi 22/10/2014 ore 21:00
Sala del Maggior Consiglio

Tito Boeri

Conferenza del ciclo L’Italia s’è desta? a cura della Fondazione Edoardo Garrone, introduce Giovanna Zucconi ingresso libero

Google+