La compagna di Bonatti: «Non ero la moglie, mi hanno allontanata dall'ospedale»

La compagna di Bonatti: «Non ero la moglie, mi hanno allontanata dall'ospedale»

Rossana Podestà mandata via dal letto di morte del compagno perché non sposati. L'ex attrice si sfoga su Vanity Fair

Magazine / Società & Tendenze / Attualità

Mercoledi 21 settembre 2011

La triste scomparsa di Walter Bonatti - morto a 81 anni nella notte tra il 13 e 14 settembre per un tumore al pancreas - si arricchisce di un altro elemento che vede protagonista Rossana Podestà, la compagna dell'alpinista.

«Mi hanno allontanata dalla rianimazione dicendo: tanto lei non è la moglie» spiega a Vanity Fair. «Io e Walter non eravamo sposati, uscivamo da matrimoni finiti e non ce n'è mai fregato niente di risposarci».
I medici dell'ospedale in cui era ricoverato Bonatti - del quale la compagna non vuole citare il nome: «è inutile ora» - la avrebbero allontanata dal letto di morte del compagno per il fatto che non erano sposati.

Rossana Podestà rivela anche di non aver detto a Bonatti che era stato colpito da un tumore: «avevo il terrore che potesse decidere la sua morte da solo. Mi sono presa la responsabilità di tacere perché avevo la certezza della sua morte e sapevo che gli stavo alienando una verità che per ogni uomo è decisiva».

Podestà, attrice nota soprattutto negli anni Sessanta, ha accompagnato Bonatti non solo nella vita familiare ma anche nelle avventure in giro per il mondo. L'ultimo viaggio assieme risale all'inverno del 2011: tre mila ottocento chilometri in giro tra i deserti di Libia, Sudan ed Egitto.

OtEl

© Copyright mentelocale.it
vietata la riproduzione

Palazzo Ducale Genova

Venerdi 28/11/2014 ore 17:45
Munizioniere

Genova per Rostagno

Con Adriano Sofri, Marco Menduni, Paolo Brogi. A cura di Libera, Arci, Comunità di San Benedetto, Archivio dei Movimenti

Domenica 30/11/2014 ore 17:45
Sala del Maggior Consiglio

Giornata internazionale contro la pena di morte

A cura della Comunità di Sant'Egidio

Martedi 02/12/2014 ore 17:45
Sala del Maggior Consiglio

Nicla Vassallo

Meditazioni filosofiche di Cartesio, conferenza del ciclo Le Meraviglie Filosofiche a cura di Nicla Vassallo, ingresso libero

Mercoledi 03/12/2014 ore 21:00
Sala del Maggior Consiglio

Luca Mercalli

Conferenza del ciclo L’Italia s’è desta? a cura della Fondazione Edoardo Garrone, introduce Giovanna Zucconi, ingresso libero

Google+